Bisceglie. Attimi di paura per nonno e nipote: cede l’asfalto, auto precipita nella voragine

Se davvero vogliamo raccontare questa storia con ottimismo, iniziamo con il riferire che i due protagonisti della vicenda se la sono cavata con lievi ferite e tanto spavento. Ma quanto accaduto nel tardo pomeriggio di lunedì 11 ottobre in via dell’Indipendenza, nella periferia della città, al quartiere Sant’Andrea, avrebbe potuto far registrare conseguenze più gravi ed oggi avremmo assistito -come spesso si registra in queste circostanze- a scaricabarili tra i vari uffici, tra amministratori vecchi e nuovi (qualcuno avrebbe potuto incolpare persino l’ex Sindaco Contò degli anni ’90) e dirigenti comunali. E noi, e la Magistratura, a registrare questo riversare l’uno sull’altro responsabilità, colpe, o competenze.

Per la cronaca, il terreno è franato, con molta probabilità a causa delle copiose piogge degli ultimi giorni, sotto le ruote di una Lancia Ypsilon, in via Indipendenza a Bisceglie, nel quartiere Sant’Andrea, a due passi dalla filiale della Credem.

All’interno dell’auto, come riporta la cronaca dei colleghi di BisceglieLive, «ferma a bordo strada, c’erano nonno (73 anni) e nipote. Improvvisamente il cedimento della strada con l’auto che precipita con la ruota anteriore sinistra nella voragine e l’auto si impenna sul retro spingendo i due occupanti verso il parabrezza anteriore. Fortunatamente entrambi hanno riportato solo lievi contusioni, ma lo spavento è stato tanto. Sono stati portati in ospedale per accertamenti. Sul posto ovviamente i tecnici che dovranno accertare le cause del cedimento e disporre la messa in sicurezza della zona circostante».

(foto Pinuccio Rana)

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Italiani morti a Riad: Notte della Taranta ricorda Caggianelli

“Di Antonio, prima di ogni passo, prima di ogni sguardo arrivava il suo sorriso, bello come il porto della sua città, Bisceglie”. Così la grande famiglia del concertone de La Notte della Taranta, ricorda Antonio Caggianelli, il ballerino accademico protagonista del Concertone 2021 a Melpignano (Le), scomparso con altri colleghi nel tragico incidente verificatosi in […]

Covid: in Puglia 40 nuovi casi (0,28% test) e nessun decesso

Oggi in Puglia si registrano 42 nuovi casi di Coronavirus su 14.769 test (0,28% test) e zero decessi. I nuovi casi sono così distribuiti: 15 in provincia di Bari, 14 in provincia di Foggia, 12 nel Leccese e 1 nel Tarantino. Delle 2.123 persone attualmente positive 129 sono ricoverate in area non critica e 18 […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: