Spina: «Costi mensa quintuplicati e Angarano non tutela la salute degli alunni»

In una nota che di seguito pubblichiamo, il consigliere comunale Francesco Spina auspica che «Angarano e company tutelino la salute degli alunni biscegliesi e rispettino le regole della mensa i cui costi sono quintuplicati rispetto al passato». Secondo Spina la mensa comunale risulta  iniziata da una settimana senza il Direttore dell’esecuzione che controlli la regolarità del servizio e il cibo somministrato agli alunni.

«La solita Angaranata anche per l’appalto della mensa comunale. Con tanto di selfie La SVOLTA AL COMPLETO, con assessore Bianco e Angarano, annunciavano una settimana fa di aver iniziato la mensa delle scuole (in ritardo peraltro rispetto agli altri comuni italiani). Stamattina mi sono recato presso il comune per controllare il “cibo biologico” , il “chilometro 0 “ e la tanto decantata rivoluzione del servizio mensa annunciata da Angarano & co. Ebbene , ho trovato i prezzi per i cittadini triplicati e quintuplicati in alcune fasce, ma non ho trovato assurdamente chi doveva controllare la qualità del cibo e la regolarità del servizio. Il direttore dell’esecuzione, infatti, non risulta nominato, ne’ risulta ancora pubblicato l’avviso per la selezione dello stesso in una materia tanto delicata come la salute dei nostri figli. Per fortuna, oltre a tanti amministratori e politicanti che pensano alla loro poltrona e ai loro interessi, c’è qualcuno che dai banchi dell’opposizione cerca di tutelare i cittadini al completo sbando e alla deriva. Il servizio mensa delle scuole non può essere gestito alla “vogliamoci bene”: il costo esoso dei pasti e il capitolato di gara impongono immediatamente il rispetto della legge e della salute dei più piccoli. Più tardi presenterò formale interrogazione e per conoscenza informerò asl e Prefettura, sperando che non si ripeta in questo campo quanto già successo con la gestione da parte della SVOLTA dell’appalto del servizio di igiene urbana, con 19 proroghe e debiti fuori bilancio portati allegramente a riconoscimento».

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Fata insiste: «Angarano sia chiaro e faccia i nomi di chi lo avrebbe offeso»

E no, questa volta non lasceremo passare “in cavalleria” l’ennesimo scivolone della disastrosa comunicazione del sindaco in carica.La frase “Non esiste un’opposizione seria, si cerca esclusivamente di gettare fango sulle persona e sulla famiglia” chi l’ha pronunciata? Risponda a questo, Angarano. Lo ha detto sì o no? Ricordi, però, che la registrazione del suo discorso […]

Il Sindaco sbotta: “Per cinque anni ho subito offese e calunnie, continuerò a rispondere con i fatti”

“Nella presentazione della mia ricandidatura non ho offeso nessuno, non è mio costume farlo. Chi c’è stato – e devo dire sono stati in tanti – può testimoniarlo. Le accuse dei consiglieri Spina e Fata sono ancora una volta pretestuose e infondate, evidentemente un segnale di nervosismo. Domenica scorsa ho parlato di traguardi raggiunti e […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: