Le indicazioni della Prefettura per introdurre legalità e sicurezza nelle discoteche

“I cittadini devono avere fiducia nell’azione delle istituzioni, tutte insieme impegnate per garantire sicurezza e tutela della legalità nella provincia. È nel contempo necessario che alle istituzioni si affianchino le diverse componenti socio-economiche del territorio, l’associazionismo e ciascun cittadino, perché svolgano il proprio ruolo in maniera responsabile e collaborativa, profondendo ogni sforzo per migliorare le condizioni di sicurezza del territorio e, di conseguenza, la qualità della vita di una comunità”.

Così il prefetto della provincia di Barletta-Andria-Trani (Bat), Maurizio Valiante, dopo l’arresto di un 25enne di Cerignola (Foggia), in esecuzione dell’ordinanza di custodia cautelare ottenuta dalla procura di Trani (Bat), per il tentato omicidio di un 26enne, accoltellato lo scorso 7 novembre, nella discoteca Df di Bisceglie (Bat).

Un’altra iniziativa, in tal senso, è il protocollo d’intesa per la legalità e la sicurezza nelle discoteche e nelle attività di intrattenimento della provincia, che sarà sottoscritto domattina, martedì 16 novembre, alle 11.30 nel Palazzo del Governo a Barletta, tra la Prefettura di Barletta Andria Trani, i sindaci della provincia e i rappresentanti delle organizzazioni dei gestori delle discoteche e dei servizi di controllo delle attività di intrattenimento.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Modifica temporanea Ztl Centro Storico, Confcommercio: «C’è l’Ordinanza»

A seguito della richiesta avanzata da Confcommercio in data 20-01-2022, l’ Amministrazione Comunale ha emesso l’ordinanza sindacale in oggetto. Confcommercio e gli esercenti interessati ringraziano. L’Ordinanza, firmata il 26 gennaio dal Sindaco Angarano, prevede che per il periodo compreso da venerdì 28 gennaio a giovedì 31 marzo ci sia la temporanea disattivazione del varco elettronico […]

Pnrr e bandi in scadenza: Cgil, Cisl e Uil chiedono alla Asl Bat urgente cabina di regia

Il 28 febbraio scadranno i tempi per la partecipazione ai bandi, i sindacati vorrebbero verificare l’entità dei progetti su cui si sta lavorando   Le segreterie provinciali di Cgil, Cisl e Uil insieme alle categorie dei pensionati e del pubblico impiego hanno inviato una missiva al commissario straordinario della Asl Bat Alessandro Delle Donne e […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: