Prevenire rischio diffusione virus, obbligo di mascherine (in date e orari specifici) in alcune aree di Bisceglie

Prevenire il rischio di diffusione del Covid-19 nel periodo delle festività natalizie al fine di tutelare la salute pubblica. Per questo il Sindaco di Bisceglie, Angelantonio Angarano ha stabilito, dal 3 dicembre 2021 al 9 gennaio 2022, l’obbligo di indossare la mascherina nei luoghi all’aperto nelle seguenti vie e piazze:

  • Centro storico: area interna delimitata dalle vie Trento, via Trieste, via Cristoforo Colombo, Largo Purgatorio, Piazza Castello, via Ottavio Tupputi, via Giulio Frisari, Via Cardinale Dell’Olio e Piazza Margherita;
  • Via Aldo Moro, piazza San Francesco, Via Marconi, Via XXIV Maggio, Piazza Vittorio Emanuele II.

L’obbligo avrà vigore nei giorni dei fine settimana (venerdì, sabato e domenica) e nei giorni festivi nella fascia oraria compresa dalle ore 18 alle 24, prevedendo inoltre nelle giornate del 23, 24, 25, 26, 30, 31 dicembre 2021 e 1° e 6 gennaio 2022, una estensione dell’obbligo dell’uso dei dispositivi di protezione individuale dalle ore 10 alle 02 del giorno successivo.

“Il senso è chiaramente quello di scongiurare il pericolo di diffusione del virus con particolare attenzione alle nostre vie e piazze maggiormente popolate, in date e orari in cui è probabile che ci possa essere una alta concentrazione di persone”, ha spiegato il Sindaco Angarano. “Una misura che abbiamo reputato necessaria, seppur a scopo cautelativo, in condivisione con gli altri sindaci della nostra Provincia, il Prefetto Valiante e il Commissario straordinario della Asl Bat, Delle Donne. Chiediamo quindi ai nostri concittadini di collaborare con buon senso, come tante volte hanno già fatto e continuano a fare, perché l’accortezza di indossare la mascherina secondo le prescrizioni consente a tutti di vivere pienamente e con maggiore serenità le festività natalizie. Un piccolo gesto di rispetto e attenzione per il bene di tutti noi”.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Scuole innovative e sostenibili, Fata: «Si colga l’occasione del Pnrr per realizzarle»

Le risorse economiche per la realizzazione di nuove opere ci sono. Vittorio Fata, consigliere comunale di Bisceglie, ne è convinto e ha da tempo promosso una serie di iniziative volte a far conoscere alla cittadinanza l’esistenza di strumenti attraverso i quali il Comune può ottenere fondi e finanziamenti, specie a valere sul Pnrr. «Sempre che […]

Possibili finanziamenti per il Teatro Garibaldi, Fata: «Sfruttare l’avviso pubblico del ministero»

Possibilità di ulteriori forme di finanziamento per interventi migliorativi da destinare al Teatro Garibaldi. Il consigliere Vittorio Fata ha presentato, insieme capogruppo Pd Rossano Sasso, un’interrogazione urgente a risposta scritta e orale finalizzata a conoscere il parere dell’amministrazione di Bisceglie su un interessante avviso pubblico promosso dal ministero della cultura a valere sul Piano nazionale […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: