La Notte: la Regione stanzia contributi per le famiglie che non riescono a pagare l’affitto

«La Regione Puglia ancora una volta scende in campo a sostegno dei più deboli. Nel caso specifico, si tratta dello stanziamento di circa 4 milioni di euro da mettere a disposizione degli inquilini morosi “incolpevoli”. Di coloro, cioè, che hanno ricevuto uno sfratto per la perdita del posto di lavoro, per una malattia invalidante o per altre cause giudicate gravi. Ma il contributo è a disposizione anche di chi non è destinatario di un provvedimento di sfratto, ma ha subito una perdita superiore al 25% del proprio reddito a causa dell’emergenza pandemica.

Grazie all’impegno profuso dal sottoscritto e dai colleghi Assessori del mio movimento politico Popolari e Popolari con Emiliano, alla nostra città saranno destinati € 102.024,21.

Il diritto ad avere una casa è sacrosanto e dobbiamo lavorare tutti in questa direzione perché la solidarietà diventi qualcosa di più delle semplici parole. Adesso spetta ai Comuni fare in modo che questi contributi giungano a destinazione nel più breve tempo possibile».

Lo scrive in una nota il consigliere regionale Francesco La Notte.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Teatro Garibaldi, Spina: la cultura abbandonata da Angarano e Silvestris (IL VIDEO)

La cultura abbandonata: lo storico Teatro Garibaldi, chiuso da Angarano-Silvestris subito dopo le elezioni del 2018, è stato ormai completamente abbandonato a se stesso. Ogni anno i cartelli dei lavori in corso vengono sostituiti con il fine lavori che cambia: da gennaio 2020, ora c’è scritto giugno 2023 (dopo le elezioni comunali della nuova amministrazione). […]

Fata insiste: «Angarano sia chiaro e faccia i nomi di chi lo avrebbe offeso»

E no, questa volta non lasceremo passare “in cavalleria” l’ennesimo scivolone della disastrosa comunicazione del sindaco in carica.La frase “Non esiste un’opposizione seria, si cerca esclusivamente di gettare fango sulle persona e sulla famiglia” chi l’ha pronunciata? Risponda a questo, Angarano. Lo ha detto sì o no? Ricordi, però, che la registrazione del suo discorso […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: