Immobile di Villa Frisari in concessione all’Arpal: ospiterà il Centro per l’Impiego

La Giunta Comunale ha approvato lo schema di accordo per la concessione decennale dell’immobile di via villa Frisari, ora inutilizzato dopo aver ospitato l’istituto scolastico “Sergio Cosmai”, all’Arpal (Agenzia regionale per le politiche attive del lavoro) che se ne farà carico dell’ammodernamento e vi ubicherà il Centro per l’impiego di Bisceglie che sarà notevolmente potenziato e vedrà impegnato un organico composto complessivamente ben 38 operatori.

L’accordo, infatti, si inserisce negli interventi di potenziamento professionale e infrastrutturale dei centri per l’impiego attuato dall’Arpal con risorse messe a disposizione dal Ministero del Lavoro. Il piano degli interventi di adeguamento della struttura prevede investimenti stimati in 1.415.000 euro. Le migliorie, riparazioni e innovazioni sul bene saranno acquisite al patrimonio comunale.

“Si tratta di un’operazione strategica e lungimirante che consentirà un significativo ampliamento qualitativo e quantitativo dei servizi offerti dal Centro per l’impiego, anche in termini di risorse umane e competenze professionali”, ha sottolineato il Sindaco di Bisceglie, Angelantonio Angarano. “La nostra Comunità potrà così contare su un centro per l’impiego più moderno, funzionale ed efficiente che potrà diventare ancor più saldamente un punto di riferimento e una preziosa opportunità per favorire l’accesso di disoccupati e inoccupati al mondo del lavoro favorendo l’incontro tra la domanda e l’offerta. La soddisfazione, inoltre, è duplice perché in meno di un anno abbiamo creato i presupposti per salvare e valorizzare un immobile che era rimasto inutilizzato e preda di vandalismo. Ne siamo tornati in possesso dalla Provincia e lo abbiamo messo a disposizione dell’Arpal per un progetto che sarà utilissimo alla collettività. Un doveroso ringraziamento va al Direttore Generale dell’Arpal, Massimo Cassano, per l’attenzione al nostro territorio e l’attuazione del piano di potenziamento dei centri per l’impiego. Il nostro grazie va anche a Tiziana Carmen Tamburrino e Giuseppe Roberto Gregorio, rispettivamente responsabile unico del centro per l’impiego della Bat e referente del centro per l’impiego di Bisceglie”.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Achille Lauro, Quagliarella (Difendiamo Bisceglie): paghi chi ha causato danni d’immagine a Bisceglie

«paghi Il concerto di Achille Lauro, presentato come evento centrale del calendario estivo biscegliese non ha risparmiato l’amministrazione Angarano-Silvestris dall’ennesima debacle. L’evento, promosso dal sindaco e dall’ex assessore Sette come azione di solidarietà, con l’omaggio dei biglietti ai cittadini ucraini ed iniziative collegate, non ha tuttavia riscosso il successo sperato, tanto da non salvarlo dalle […]

Il flop, Marco Di Leo: «Al concerto di Achille Lauro nessun selfie del Sindaco»

Quanto avvenuto – e denunciato dagli organi di stampa – al concerto di Achille Lauro, in attesa di riscontri ufficiali, rappresenta una sconfitta per l’amministrazione de “La Svolta”, che ricade su tutta la città. Addirittura, ancora adesso continuo a chiedermi se i nostri amministratori stessero verificando, in prima persona, il corretto espletamento dei servizi offerti […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: