Sindaco Angarano ha deciso: «Hub vaccinale al “Da Vinci”». Ma c’è chi protesta

«Esperito l’iter burocratico cominciato a dicembre scorso, in questi giorni partirà l’allestimento del nuovo hub vaccinale presso il tensostatico dell’IISS “Leonardo da Vinci”». Lo ha annunciato il Sindaco Angarano, nella serata di mercoledì 12 gennaio, non tenendo conto delle proteste del corpo docenti e degli stessi studenti il “Da Vinci”; e neanche del comunicato stampa diffuso nel pomeriggio di mercoledì da Alberto De Toma, responsabile del movimento giovanile “Bisceglie Illuminata”.
 «La struttura -racconta Angarano nella nota diffusa-, esterna ed autonoma rispetto all’edificio scolastico, rappresenta una soluzione idonea per le sue caratteristiche, simili a quelle del PalaCosmai, e per i connessi aspetti logistici e organizzativi, necessari per l’allestimento di un hub. Reperire in Città una struttura che racchiudesse tutti questi aspetti e queste qualità non è stato agevole, pertanto ringraziamo sin da ora il Dirigente e tutta la comunità scolastica dell’IISS “Leonardo Da Vinci”  che renderanno possibile l’uso della struttura all’intera cittadinanza per fronteggiare l’emergenza sanitaria e consentire di procedere con la campagna vaccinale nel più breve tempo possibile.
Nel frattempo sabato 15 gennaio dalle 9 alle 13 è in programma un open day per adulti all’ambulatorio Don Pierino Arcieri. Domenica 16 gennaio, invece, dalle 9 alle 12.30 si terrà un open day pediatrico per la fascia d’età 5-11 anni».

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Spina: «Angarano ha distrutto il mio “SistemaGaribaldi” e Carlo Bruni»

«Carlo non ha sbagliato, ha solo pensato che quelli della “SVOLTA” fossero come il precedente sindaco Spina, che inventò il sistema Garibaldi con lui, non gli chiese assunzioni e lo lasciò libero di creare cultura. Si è fidato delle persone che dicevano di volere lo sviluppo culturale della città, dichiaravano di sostenere il sistema Garibaldi, […]

Il podcast “Buon vento, Bisceglie!” di Libera il futuro. Primo episodio: “La città del teatro e della musica”

Il Movimento Libera il futuro commenta quel che succede in città, cogliendo l’occasione per riproporre “Idee semplici e proposte concrete”, alcune delle quali già presenti nel manifesto programmatico #primaleidee (link: https://www.liberailfuturo-bisceglie.it/prima-le-idee/). Lo fa con il podcast “Buon vento, Bisceglie” offrendo “a chi è stanco delle solite voci che si rinfacciano vecchie responsabilità e nuove mancanze” un […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: