Sanità. A Bisceglie attivati quattro posti letto per gestanti positive al Covid

Nell’ospedale di Bisceglie sono stati attivati quattro posti letto riservato alle pazienti incinte e positive al coronavirus. Al momento nel reparto c’è solo una degente di 38 anni trasferita da Barletta a Bisceglie. Alla attivazione dei posti letto riservati alle gestanti si aggiungono anche gli 8 posti letto di anestesia e rianimazione di recente realizzazione che la stessa direzione generale ha voluto nei mesi scorsi e che rientrano nella programmazione predisposta per il contenimento ed il contrasto all’emergenza epidemiologica.

Al momento sono cinque i pazienti ricoverati nel reparto di rianimazione. Rimane alta la pressione esercitata sia in Area Medica che negli altri reparti Covid di Cardiologia, Malattie Infettive, subintensiva e pediatra. Per incentivare la vaccinazione di adulti, giovani e bambini la Asl Bat ricorda le iniziative “La Notte è Giovane” (12-19 anni) con prenotazione oggi 14 gennaio a Trani dalle 20 alle 24, sabato 15 gennaio a Barletta e Margherita di Savoia dalle 20 alle 24, un open day adulti domani senza prenotazione ad Andria, Barletta, Trani, Bisceglie e Canosa di Puglia dalle 9 alle 12:30, a Margherita di Savoia dalle 8:30 alle 13:30 e un open day pediatrico (5-11 anni) senza prenotazione domenica 16 gennaio ad Andria, Trani, Bisceglie, Canosa e Margherita di Savoia dalle 9 alle 12:30.

“Stiamo profondendo ogni sforzo organizzativo, umano e professionale – commenta Alessandro Delle Donne, commissario straordinario Asl Bt – per reggere l’urto di questa nuova ondata di covid anche nella sesta provincia pugliese. Ci vogliono pazienza e buonsenso, bisogna proseguire con ritmo sostenuto con i vaccini e le dosi di richiamo per rendere il covid meno letale e meno offensivo così da mettere anche al sicuro il buon funzionamento dei servizi sanitari nel territorio. Ancora una volta tutto il personale sul campo, che ringrazio, sta dando prova di serietà e totale abnegazione”.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

«Gettato a mare, senza un “grazie”»: lettera aperta al direttore di SistemaGaribaldi, Carlo Bruni

Ciao Carlo, le cose minori e minime in cui ci dibattiamo noi oggi non meritano certo una “consolatio”, ma io ho voluto scriverti lo stesso. Hai sbagliato, Carlo. Hai dichiarato a tutti il tuo programma. Lo hai fatto in maniera esplicita, già nell’emblema. SistemaGaribaldi. Persino l’assenza di bianco tipografico tra le parole, ad indicare che […]

Sua Maestà il Dialetto, iniziativa social della Pro Loco di Bisceglie

Simpatica iniziativa volta al recupero e alla salvaguardia del dialetto, quella pensata dalla Pro Loco Unpli di Bisceglie che, in occasione della Giornata nazionale del Dialetto celebrata in tutta Italia oggi 17 gennaio, invita a realizzare uno scatto o un video in cui sia protagonista il dialetto.“In occasione della Giornata Nazionale del Dialetto realizza dal […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: