Bisceglie, tenta di investire tre persone e ne ferisce una con spada. Fermato un 44enne

Al volante di un’auto ha prima tentato di investire 3 persone, riuscendo a travolgerne soltanto una, per poi finire contro un muro. A quel punto è uscito armato di una spada scagliandosi contro la vittima già investita e e procurandole una ferita lacero contusa alla testa giudicata guaribile in 10 giorni. E’ successo sabato scorso in via Vecchia Corato, a Bisceglie, in provincia di Barletta-Andria-Trani.

L’uomo, un 44enne del posto, si è presentato con il suo avvocato in caserma dopo una breve fuga a piedi: fermato dai carabinieri con l’accusa di tentato omicidio, è stato portato nella Casa Circondariale di Trani. Il giudice per le indagini preliminari, al termine dell’udienza di convalida, pur ritenendo che non vi fosse un concreto pericolo di fuga (e quindi non convalidando il fermo), ha ravvisato gravi indizi di colpevolezza e pericolo di reiterazione e quindi, accogliendo la richiesta del Pm, ha emesso nei confronti del fermato la misura cautelare della custodia in carcere.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

ADISCO Bisceglie si unisce al cordoglio cittadino per la prematura e dolorosa scomparsa del dott. Andrea Sinigaglia

ADISCO (Associazione Donatrici Italiane Sangue Cordone Ombelicale), Sez. Territoriale di Bisceglie, attraverso le parole della sua Presidente, dott.ssa Lella Di Reda, si unisce al cordoglio cittadino per la prematura scomparsa del dott. Andrea Sinigaglia. La Presidente dell’Associazione, infatti, esprime anche a nome del Consiglio Direttivo e dei Soci tutti, le più profonde e sentite condoglianze […]

Muore il dottor Andrea Sinigaglia. Il ricordo di Sergio Silvestris

Nella notte tra il sette e l’otto agosto, è venuto a mancare lo stimatissimo dottor Andrea Sinigaglia. Di seguito pubblichiamo un ricordo di Sergio Silvestris: Non ci sono abbastanza parole per dire GRAZIE al dott. Andrea Sinigaglia. Con competenza e cuore, senza mai risparmiarsi, ha diretto le nostre strutture sanitarie nel delirio della pandemia. Ed […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: