Il nuovo programma amministrativo alternativo a quello di Angarano nelle mani di Vito Boccia

Vito Boccia coordinerà il Comitato Civico per la elaborazione del programma amministrativo con i cittadini. Di intesa con i vari rappresentanti delle liste e movimenti che partecipano al progetto civico e amministrativo alternativo alla SVOLTA trasversale di Angarano e Silvestris, questa mattina ho inteso chiedere al prof. Vito Boccia, dotato della necessaria esperienza e capacità, la disponibilità a coordinare il comitato civico che si costituirà, con le espressioni personali designate dalle singole liste e dai movimenti, per ascoltare la città e trasformare le idee dei cittadini e degli operatori in proposte amministrative e tecniche concrete e sostenibili per il rilancio della città, oggi in grave crisi sociale ed economica.

«Una risorsa importante della città che si pone al servizio di un progetto, che richiede la partecipazione e il raccordo di tutte le forze sane e responsabili che amano veramente la città . All’illegalità e ai danni irreversibili che stanno producendo Angarano & Co. , che ormai guardano alle future generazioni monetizzando la loro salute, togliendo palestre ai ragazzi e mettendo antenne sulle strutture sociali e sportive, non può non rispondersi che con compattezza e senza titubanze attraverso un vero e proprio comitato di salute pubblica», si legge nella nota inviata in Redazione.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Dubbi sui concorsi e proroga del servizio di igiene urbana: Consiglio rinviato sulle interrogazioni di Spina

«Interrogazioni su concorsi e proroghe igiene urbana : Angarano e la SVOLTA SI danno alla fuga e non rispondono. CONSIGLIO RINVIATO. Nessuna risposta politica scritta come prevede la legge. Nessuna presenza dei consiglieri di maggioranza (ad eccezione del consigliere Carelli), con il consigliere di maggioranza più illustre (il sindaco) “latitante”. Brutta pagina delle istituzioni, mai […]

Porto turistico sempre più accessibile, presentata l’area per attività veliche e sportive per tutti

Garantire la possibilità di effettuare attività veliche e sportive multidisciplinari a persone con disabilità e normodotate. È il senso degli interventi realizzati al porto turistico di Bisceglie dal Circolo della Vela, in collaborazione con Bisceglie Approdi e il Comune di Bisceglie. Il progetto, cofinanziato dalla Regione Puglia, è stato illustrato alla Città nel pomeriggio di ieri alla darsena di nord […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: