Casella replica a Spina: «Tranquillo, non cado nelle trappole di nessuno»

«Stia tranquillo e sereno il consigliere Spina, il Presidente Casella mai e poi mai potrebbe cadere in trappole tese che rasentano la illegittimità degli atti e a proposito della richiesta di convocazione del Consiglio Comunale d’urgenza chiarisco immediatamente quanto accaduto.
La conferenza dei capigruppo convocata ieri mattina prevedeva la discussione e la successiva convocazione di 2 punti, tra cui il punto evidenziato dal Consigliere Spina. All’apertura dei lavori le cartelline predisposte non avevano alcuna dichiarazione e richiesta d’urgenza da parte del dirigente proponente tantomeno da parte dell’amministrazione, richieste pervenute esattamente alle ore 11.37, il regolamento del Consiglio Comunale art.19 , che il consigliere conosce benissimo, prevede la possibilità di convocare i consigli comunali con carattere d urgenza ogniqualvolta i punti in questione risultano tali, su richiesta del sindaco.
In effetti la richiesta del Sindaco sulla base delle attestazioni del Dirigente è pervenuta, peraltro la stessa è stata inviata come allegato alla convocazione del Consiglio Comunale e pertanto il consigliere avrà avuto modo di leggerla.
Orbene si evidenzia palesemente che non esiste da parte dell’ufficio di Presidenza alcun comportamento illeggittimo, poiché la convocazione è stata fatta secondo i criteri previsti dal regolamento.
Se invece si vuole evidenziare l’opportunità di discutere di tale variante e della sua utilità, questo è un altro paio di maniche che credo opportuno chiarire nella sede istituzionale..tanto dovevo per onore di chiarezza
p.s. sul punto dell’igiene urbana sono certo, invece, che il rinvio potrebbe essere accolto».

Lo scrive in una nota il Presidente del Consiglio Comunale Gianni Casella (NelModoGiusto), in replica alla nota pubblicata questa mattina da “La Diretta” (LEGGI QUI)

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Pesca, Angarano: “Emergenza sociale, fronte comune per sostenere diritti lavoratori”

Ieri mattina una delegazione del comparto ittico delle Marinerie di Molfetta, Bisceglie e Trani, nel corso della manifestazione convocata dalla Uila Puglia, è stata ricevuta a palazzo di Città dal Sindaco di Bisceglie, Angelantonio Angarano con l’Assessore all’ambiente e alla transizione ecologica della Città di Trani, Pierluigi Colangelo, insieme ad Andrea Losito, Responsabile Regionale Uila […]

Dragaggio porto, Assessore Consiglio: “Quando parla di incapacità amministrativa, Fata si riferisce a sé stesso?”

“Quando parla di incapacità amministrativa, superficialità e di pressapochismo, il consigliere Fata si rivolge a sé stesso? Il dubbio è legittimo visto che quando era sindaco facente funzioni presentò la candidatura ad un bando regionale per il dragaggio del porto ma non ebbe esito felice, per usare un eufemismo, perché carente di una serie di […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: