Consiglio Comunale, Spina: «Angarano abbia il coraggio di rinviarlo, non c’è alcuna ragione di urgenza»

«Angarano rinvii il Consiglio Comunale di oggi, 24 febbraio: è il momento di dire basta alla finanza creativa dei debiti fuori bilancio riconosciuti in esercizio provvisorio (senza bilancio approvato) e all’urbanistica creativa con varianti urbanistiche al piano regolatore del 1980 approvate dalla Svolta, mentre il nuovo Pug già pronto giace nascosto nei cassetti comunali.

Distributori di carburante a Lama di Macina, edifici a 6 piani edificati in zona commerciale e consigli comunali convocati in due giorni con scuse risibili inventate da Angarano (senza una piano delle opere pubbliche approvato, vengono individuate aree private d’urgenza per partecipare a bandi pubblici a comando della “svolta )“. Ho inviato per conoscenza al prefetto la richiesta di rinvio del consiglio, che spero venga accolta da Angarano e co. Il futuro ambientale (con la nuova gara dell’igiene urbana) e urbanistico della città non può essere deciso in 48 ore con delibere chiaramente viziate.

La risposta del presidente del Consiglio Casella conferma che sul secondo punto non ci sono ragioni oggettive di urgenza e , sul primo punto della variante con perequazione urbanistica, le ragioni di urgenza addotte da Angarano sono chiaramente fuori da ogni canone di legge. A forza di andare contro tutto e tutti (compresa la legge) la Svolta finirà la corsa accecata dagli interessi contro qualche muro normativo».

Lo scrive in una nota il consigliere comunale Francesco Spina.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Dubbi sui concorsi e proroga del servizio di igiene urbana: Consiglio rinviato sulle interrogazioni di Spina

«Interrogazioni su concorsi e proroghe igiene urbana : Angarano e la SVOLTA SI danno alla fuga e non rispondono. CONSIGLIO RINVIATO. Nessuna risposta politica scritta come prevede la legge. Nessuna presenza dei consiglieri di maggioranza (ad eccezione del consigliere Carelli), con il consigliere di maggioranza più illustre (il sindaco) “latitante”. Brutta pagina delle istituzioni, mai […]

Porto turistico sempre più accessibile, presentata l’area per attività veliche e sportive per tutti

Garantire la possibilità di effettuare attività veliche e sportive multidisciplinari a persone con disabilità e normodotate. È il senso degli interventi realizzati al porto turistico di Bisceglie dal Circolo della Vela, in collaborazione con Bisceglie Approdi e il Comune di Bisceglie. Il progetto, cofinanziato dalla Regione Puglia, è stato illustrato alla Città nel pomeriggio di ieri alla darsena di nord […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: