Popolo della Famiglia di Bisceglie: le famiglie hanno il diritto di vivere in serenità la nostra città

Il circolo “IL POPOLO DELLA FAMIGLIA – BISCEGLIE” – un gruppo composto da padri, madri e figli – è rimasto turbato dalla caduta del pino all’interno del plesso “Via Fani” del II Circolo Didattico.

«È già il terzo episodio nel giro di alcune settimane – dichiara Francesco Mastrapasqua coordinatore del circolo – ricordiamo che il cortile della stessa scuola aveva subito un cedimento del pavimento davanti all’ingresso interno e ricordiamo la caduta di calcinacci dell’ex macello adiacente al plesso “Don Tonino Bello”. Occorrerebbe fare un censimento delle strutture scolastiche e del loro stato, provvedendo alla messa in sicurezza».

«Probabilmente l’incuria dell’amministrazione comunale nella gestione del verde ha portato alla caduta accidentale: e se fosse successo in orario scolastico, magari al passaggio di famiglie?» è il commento di Nicola Quatela, segretario del circolo.

«Noi abbiamo a cuore le nostre famiglie e crediamo che l’amministrazione comunale le debba mettere al centro dell’azione politica. Desideriamo una città che permetta alle famiglie di godere in serenità degli spazi comuni» spiega Angelo Di Liddo presidente del circolo.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Il Sunia sollecita la Regione per il sostegno economico alle famiglie in locazione

Il Ministero delle Infrastrutture ha emesso il nuovo Decreto del riparto per regioni delle somme a sostegno delle famiglie in locazione per un importo pari a 330 milioni di cui 27.277.078,81 assegnati alla Regione Puglia. Il SUNIA sollecita l’Assessore Regionale alla Politiche Abitative Anna Grazia Maraschio ad assegnare con procedura d’urgenza ai Comuni le risorse Nazionali spettanti così come previsto dal Decreto Ministeriale integrandole con quelle […]

Ai nastri di partenza la VIII edizione dell’Art for Rights (A4R) del Gruppo Giovani 063 di Amnesty International di Bisceglie

Le attiviste del Gruppo Giovani 063 di Amnesty International di Bisceglie, con il patrocinio del Comune di Bisceglie e in collaborazione con l’associazione culturale URCA e Laboratorio Urbano, sono pronti per avviare l’VIII edizione dell’Art for Rights (A4R), il contest artistico, nato nel 2013, che ha lo scopo di contribuire in maniera significativa all’opera di […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: