Angarano “disattiva” l’Hub vaccinale al Liceo “Da Vinci”

In accordo con le Autorità Sanitarie l’Amministrazione comunale di Bisceglie ha convenuto che l’Hub vaccinale allestito nella palestra dell’IISS “Leonardo da Vinci”, dopo il significativo apporto fornito dal 22 gennaio ad oggi all’avanzamento della campagna vaccinale in un momento ancora delicato dell’emergenza sanitaria, possa essere disattivato.
Il numero di vaccinazioni, infatti, negli ultimi giorni è drasticamente diminuito rispetto alla fase clou anche in considerazione del fatto che la gran parte della popolazione ha ormai completato il ciclo vaccinale. Ciò, quindi, rende possibile un ritorno al Poliambulatorio Don Pierino Arcieri senza disagi, vista l’affluenza più gestibile rispetto a due mesi fa.
«Anche grazie all’uso del “Paladavinci” -scrive il Sindaco in una nota social- oggi Bisceglie registra percentuali importanti nella campagna vaccinale: il 93% di prime dosi, il 90% di seconde dosi e il 67% di terze dosi tra gli adulti; il 54% di prime dosi e il 44% di seconde dosi per le vaccinazioni pediatriche, nella fascia d’età tra i 5 e gli 11 anni, al di sopra delle medie provinciali.  La struttura è stata fondamentale, inoltre, per garantire condizioni logistiche e operative confortevoli per l’utenza, con spazi ampi e un’organizzazione ottimale per ridurre al massimo i tempi di attesa».
L’Amministrazione comunale ringrazia il Dirigente dell’IISS “Leonardo da Vinci”, Donato Musci, il Presidente del Consiglio d’Istituto, Massimo Minerva, i componenti del Consiglio e a tutta la comunità scolastica per aver consentito l’utilizzo della palestra per un’attività così importante per la salute pubblica e la gestione dell’emergenza.
«Un grazie particolare -conclude Angarano- agli studenti che hanno compreso la necessità di utilizzare la palestra per una buona causa che riguardava la collettività tutta. Una nobile scelta di generosità intergenerazionale che dimostra maturità. Avevamo detto loro che si sarebbe trattato di un periodo limitato e così è stato, abbiamo mantenuto la promessa. Terminato il periodo di stretta necessità, la palestra potrà tornare ad accogliere gli studenti. Questo, ovviamente, ci rende felici».
Le vaccinazioni continuano al poliambulatorio Don Pierino Arcieri secondo il calendario di apertura stabilito dalla Asl Bt.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Spina: «La cultura cittadina maltrattata da “La Svolta”»

«Dopo 4 anni di amministrazione Angarano-Silvestris, IL TEATRO DEI PICCOLI DEL “ Sistema Garibaldi” con sponsors biscegliesi emigra a Corato: “non è a me”. 2) PER 4 anni di seguito Battiti Live non sceglie Bisceglie: “non è’ a me!” 3) 4 retrocessioni in 4 anni della massima squadra di calcio Bisceglie 1913 dopo dodici anni […]

“Bisceglie Illuminata” al Sindaco: «Dopo due anni la Biblioteca comunale è ancora chiusa»

«Le scuole di ogni ordine e grado stanno volgendo al termine, ma della biblioteca comunale non si vede l’ombra. Esattamente due anni fa il movimento Bisceglie Illuminata presentava delle proposte per rendere la biblioteca comunale più moderna e funzionale. Dopo anni di chiusura della biblioteca gli studenti non hanno ancora un luogo di aggregazione culturale, di […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: