Il Sindaco di Bisceglie mostra il disegno di Nazar, il bimbo ucraino residente in città

Ecco il disegno di Nazar, è un bambino  ucraino residente nella nostra Città.
Il Sindaco Angarano mostra sulla sua pagina Facebook l’elaborato del ragazzo e aggiunge che «l’ha realizzato in sala consiliare, durante un incontro con rappresentanti della Comunità ucraina e lo conservo con affetto» .
«A cosa può pensare un bimbo di fronte alla guerra? -si chiede il Sindaco- Alla sua famiglia, alle persone più care che vorrebbe proteggere.
 Buona festa del papà a tutti, con un pensiero accorato ai tanti papà che hanno dovuto separarsi dai loro figli, dalle loro mogli per difendere la libertà in Ucraina
Con la speranza sempre viva nel nostro cuore che l’orrore della guerra possa finire subito».

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Pesca, Angarano: “Emergenza sociale, fronte comune per sostenere diritti lavoratori”

Ieri mattina una delegazione del comparto ittico delle Marinerie di Molfetta, Bisceglie e Trani, nel corso della manifestazione convocata dalla Uila Puglia, è stata ricevuta a palazzo di Città dal Sindaco di Bisceglie, Angelantonio Angarano con l’Assessore all’ambiente e alla transizione ecologica della Città di Trani, Pierluigi Colangelo, insieme ad Andrea Losito, Responsabile Regionale Uila […]

Dragaggio porto, Assessore Consiglio: “Quando parla di incapacità amministrativa, Fata si riferisce a sé stesso?”

“Quando parla di incapacità amministrativa, superficialità e di pressapochismo, il consigliere Fata si rivolge a sé stesso? Il dubbio è legittimo visto che quando era sindaco facente funzioni presentò la candidatura ad un bando regionale per il dragaggio del porto ma non ebbe esito felice, per usare un eufemismo, perché carente di una serie di […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: