“Difendiamo Bisceglie” su parco urbano in zona 165: si arretrino gli edifici previsti!

Su “ LA Gazzetta” di ieri, la proposta di “Difendiamo Bisceglie” di parco urbano nella zona di levante fronte mare della “165”. Nessuno vuole vietare ai proprietari dei suoli di realizzare i propri diritti edificatori, ma non sul mare come vogliono Angarano e Silvestris della “SVOLTA”.

Dobbiamo difendere insieme la nostra costa dall’”aggressione” del cemento. Dobbiamo difendere il nostro mare dall’oppressione sulla costa di levante di edifici a 5 piani che tolgano “ossigeno” ai giovani e spazi sociali e sportivi immersi nel verde a tutti i cittadini. Mettere 5 pali sul mare a Ponente (prendendo in giro i cittadini) e poi riempire la costa di levante di colate di cemento è’ un’operazione scellerata, che priva i biscegliesi del loro sacrosanto diritto a godersi i veri benefici della presenza del mare sulla salute di tutti e sulla opportunità di realizzare veri spazi aperti sul mare per una vita sociale sana e gioiosa.

Specialmente Dopo il periodo del “covid” i nostri ragazzi, gli anziani e tutti i cittadini hanno diritto di poter stare insieme in spazi verdi e sicuri. Insisteremo nel prossimo consiglio comunale per far cambiare idea ad Angarano & Co.

L’assenza di convenzioni urbanistiche nella zona 165 consente ancora di scegliere sulla costa di levante un grande e spazioso parco urbano pieno di verde al posto delle colate di cemento sul mare. Si arretrino gli edifici previsti!

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Progetto sociale Easy Go, due mezzi per accompagnare persone con difficoltà motorie

Nel pomeriggio di ieri, giovedì 29 settembre, a Palazzo di Città la società A&C Mobility ha consegnato simbolicamente due automezzi per il trasporto di persone con disabilità all’Associazione Operatori Emergenza Radio Bisceglie e all’Odv Noi per Voi affinché possano svolgere servizi di accompagnamento a supporto di persone con difficoltà motorie, come anziani e disabili soli. […]

Pd, Boccia: bene Letta su Congresso. Nuovi orizzonti e fase costituente come nel 2007

“Il Segretario Enrico Letta sta generosamente accompagnando il Partito Democratico in una fase che può assomigliare a quella costituente del 2007. Un nuovo inizio. Ma nella consapevolezza che un elettore su cinque ripone tante speranze nel PD, anche per come faremo opposizione, e quelle speranze vanno sostenute e non vanno tradite. Le fasi indicate dal […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: