“Difendiamo Bisceglie” su parco urbano in zona 165: si arretrino gli edifici previsti!

Su “ LA Gazzetta” di ieri, la proposta di “Difendiamo Bisceglie” di parco urbano nella zona di levante fronte mare della “165”. Nessuno vuole vietare ai proprietari dei suoli di realizzare i propri diritti edificatori, ma non sul mare come vogliono Angarano e Silvestris della “SVOLTA”.

Dobbiamo difendere insieme la nostra costa dall’”aggressione” del cemento. Dobbiamo difendere il nostro mare dall’oppressione sulla costa di levante di edifici a 5 piani che tolgano “ossigeno” ai giovani e spazi sociali e sportivi immersi nel verde a tutti i cittadini. Mettere 5 pali sul mare a Ponente (prendendo in giro i cittadini) e poi riempire la costa di levante di colate di cemento è’ un’operazione scellerata, che priva i biscegliesi del loro sacrosanto diritto a godersi i veri benefici della presenza del mare sulla salute di tutti e sulla opportunità di realizzare veri spazi aperti sul mare per una vita sociale sana e gioiosa.

Specialmente Dopo il periodo del “covid” i nostri ragazzi, gli anziani e tutti i cittadini hanno diritto di poter stare insieme in spazi verdi e sicuri. Insisteremo nel prossimo consiglio comunale per far cambiare idea ad Angarano & Co.

L’assenza di convenzioni urbanistiche nella zona 165 consente ancora di scegliere sulla costa di levante un grande e spazioso parco urbano pieno di verde al posto delle colate di cemento sul mare. Si arretrino gli edifici previsti!

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Dubbi sui concorsi e proroga del servizio di igiene urbana: Consiglio rinviato sulle interrogazioni di Spina

«Interrogazioni su concorsi e proroghe igiene urbana : Angarano e la SVOLTA SI danno alla fuga e non rispondono. CONSIGLIO RINVIATO. Nessuna risposta politica scritta come prevede la legge. Nessuna presenza dei consiglieri di maggioranza (ad eccezione del consigliere Carelli), con il consigliere di maggioranza più illustre (il sindaco) “latitante”. Brutta pagina delle istituzioni, mai […]

Porto turistico sempre più accessibile, presentata l’area per attività veliche e sportive per tutti

Garantire la possibilità di effettuare attività veliche e sportive multidisciplinari a persone con disabilità e normodotate. È il senso degli interventi realizzati al porto turistico di Bisceglie dal Circolo della Vela, in collaborazione con Bisceglie Approdi e il Comune di Bisceglie. Il progetto, cofinanziato dalla Regione Puglia, è stato illustrato alla Città nel pomeriggio di ieri alla darsena di nord […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: