Sono legittimi i concorsi al Comune? Spina presenta interrogazione

«Presentata interrogazione consiliare per garantire la legittimità delle procedure concorsuali comunali e la certezza dei posti di lavoro.

Mentre molti consiglieri comunali hanno dimenticato il loro nobile ruolo di “opposizione” eletta dal popolo (molti consiglieri di opposizione passano le loro giornate ad offendere l’opposizione anziché a controllare l’operato della maggioranza), sto continuando la mia opera di controllo e di supporto affinché l’amministrazione comunale non adotti atti sbagliati, che possano creare danni ai cittadini e si candidati con procedure concorsuali illegali e annullabili. Dal 2018 L’amministrazione Angarano ha più volte autoannullato i suoi atti comunali dopo i miei interventi.

Anche per le procedure concorsuali ho suggerito, attraverso un’interrogazione consiliare, un approfondimento sull’eventuale conflitto di interessi della dirigente comunale, voluta da Angarano, che non potrebbe gestire il settore del personale, essendo al contempo rappresentante sindacale come risulta da tanti verbali sottoscritti dalla stessa proprio in sede di trattative sindacali. Senza mettere minimamente in dubbio l’onestà intellettuale della dirigente comunale recentemente in caricata da Angarano, se sussistesse questa causa di incompatibilità prevista dal testo unico sul pubblico impiego (art. 53, 1 bis), potrebbero essere annullati i concorsi comunali le cui prove selettive e le cui commissioni risultano nominate proprio da tale dirigente: una vera e propria buccia di banana per l’amministrazione biscegliese.

Angarano dia trasparenza e certezza ai concorsi comunali e non si faccia prendere dalle solite crisi di nervi, come succede sempre, se l’opposizione fa correttamente, umilmente e gratuitamente il suo compito cercando di garantire i cittadini, il rispetto della legge e, in questo caso, il diritto di tanti giovani candidati a concorsi seri e trasparenti che diano luogo a assunzioni definitive e non precarie e sottoposte all’esito di lunghi e imprevedibili giudizi. Certamente, per la “SVOLTA”sarebbe stato preferibile avere tutta l’opposizione consiliare inciucista, come quella che di giorno fa finta di gridare (alzando polveroni con chiacchiere e pettegolezzi vari sui social) e di notte chiede ad Angarano & Co.: “che sta a me? “.».

Lo scrive il consigliere comunale Francesco Spina in una nota stampa.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Amendolagine: ripresi i lavori in via Mazzini, ecco la foto della “grande opera”

«Stamattina sono ripresi i lavori in Via Mazzini e, “giustamente”, nell’anomalo divieto di sosta con rimozione, affisso al muro dalla ditta appaltatrice contravvenendo alle norme del cds sulle prescrizioni segnaletiche, è stata cambiata la data di inizio lavori dal 22/06 al 29/06. Le auto parcheggiate in via Mazzini sono state spostate altrove, agganciandole con un […]

Concorsi per Istruttore Direttivo Amministrativo, Istruttore Amministrativo/Contabile e Agente Polizia Locale: le date delle prove preselettive

Nei giorni 7 ed 8 luglio si svolgeranno al Palaflorio di Bari, in viale Archimede, le prove preselettive dei concorsi pubblici banditi dal Comune di Bisceglie. Al fine di garantire uno svolgimento ordinato delle prove preselettive, sono state organizzate più sessioni giornaliere di svolgimento delle stesse, separandole temporalmente, anche per garantire il completo deflusso dei […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: