Bisceglie fuori dal premio di ‘comuni ricicloni’ di Legambiente

Negli anni scorsi, avevamo detto che non bastava ‘inserire’ i dati sulla raccolta differenziata, per essere bravi nella differenziazione e avevamo ragione.
Non appena sono stati cambiati i criteri di assegnazione del premio Comuni Ricicloni, Bisceglie perde tristemente il primato.
Non basta raccogliere tanto, ma bisogna raccogliere anche e soprattutto bene.
Significa in sintesi, fare in modo che la frazione non riciclabile, sia quanto più ‘leggera’ possibile.
Infatti, se si produce molto differenziato ma anche molto non riciclabile, significa che non si differenzia bene, cioè molto rifiuto che potrebbe essere differenziato non lo è.
Questo dipende moto dall'”educazione” e informazione data al cittadino e dall’incentivazione che ricevono le buone pratiche del riciclo.
Bisceglie finisce ahinoi nemmeno tra le seconde file, producendo annualmente oltre cento kg di non riciclabile per ogni cittadino.
Se poi vediamo le percentuali di aumento di differenziato, la nostra città incrementa in un anno di un misero 0,2% la frazione riciclabile, attestandosi molto lontana dal 70% che l’assessore Naglieri prometteva con enfasi solo qualche mese fa.
Ci spiace dover annunciare queste cose ma, lo avevamo detto e ripetuto negli scorsi anni: non è così che si promuove, incentiva e incrementa la ‘differenziata’.
Purtroppo siamo sempre stati tacciati di ‘terrorismo’ e non solo…
Avevamo ragione. Purtroppo.
Adesso attendiamo che qualcuno, con lo stesso trasporto usato in precedenza, annunci che Bisceglie perde il premio di Legambiente. 
Legambiente Circolo di Bisceglie

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Ponte Lama, limitazioni alla circolazione stradale fino all’ultimazione dei lavori di messa in sicurezza

Il Sindaco di Bisceglie in data odierna ha firmato un’ordinanza per stabilire limitazioni alla circolazione stradale fino all’ultimazione dei lavori di messa in sicurezza e ristrutturazione del viadotto “Ponte Lama”, recentemente aggiudicati dal Comune di Bisceglie in seguito ad un finanziamento di 5.000.000 di euro ottenuto dal Ministero delle Infrastrutture e dei trasporti. Di seguito […]

Diritti umani, dal Midu la solidarietà ai pazienti del Don Uva e alle loro famiglie

E’ vergognoso che in un paese civile succedono fatti vergognosi come quello che è successo all’Istituto Don Uva di Foggia per l’assistenza ad anziani disabili. Ancora una volta la nostra amata terra viene infangata in tutta Italia, a causa di 30 dipendenti sotto inchiesta che hanno usato violenza di ogni tipo sui fragili indifesi disabili, […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: