SILVESTRIS: MA QUALI SONO LE GARANZIE DATE DAI NUOVI PROPRIETARI DELLA CDP?

Gli amministratori pugliesi, prima che sia venduta l’Ilva, stanno giustamente chiedendo ai probabili compratori quanto investiranno per rilanciare quella azienda e quanti posti di lavorano intendono garantire portando la fabbrica a regime. Ancora oggi, però, stranamente nessuno chiede le stesse garanzie ai nuovi proprietari della Cdp. E senza nessuna certezza su investimenti e occupazione sono già andati dal notaio a firmare la vendita. Quali capitali investiranno? Per realizzare quali servizi sanitari a Bisceglie? E quanti posti di lavoro garantiranno quando la struttura andrà a regime? Stiamo assistendo alla vendita più strana del mondo.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Angarano eletto nel Consiglio Direttivo di “Avviso Pubblico”

Nella giornata di giovedì 1 dicembre, durante l’Assemblea nazionale che si sta tenendo a Bologna, il Sindaco di Bisceglie, Angelantonio Angarano, è stato eletto nel consiglio direttivo di “Avviso Pubblico”, Enti Locali e Regioni contro le mafie e la corruzione. La prima volta per un sindaco della BAT, «un’esperienza che condividerò con altri colleghi sindaci […]

Davide Lavolpicella coordinatore cittadino di “Noi con l’Italia”

«Comunico di essere stato nominato Coordinatore cittadino di “Noi Con L’Italia”, movimento politico della coalizione di centro-destra e di maggioranza del governo nazionale a guida Meloni. Ringrazio il presidente nazionale On. Maurizio Lupi, il parlamentare eletto in Puglia on. Alessandro Colucci e il coordinatore regionale Luigi Morgante per la fiducia accordatami, suggellata dalla nomina diretta […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: