NOTTE BIANCA, ABBIAMO DATO LAVORO AI BISCEGLIESI?

Premessa: a quanti, attraverso questa pagina, a commento di precedenti articoli, sottolineavano che il denaro per l’organizzazione dell’evento di ieri sera fosse stato di sola provenienza dei commercianti, è seguita, questo pomeriggio, una dichiarazione del Sindaco Spina che ha tenuto a precisare che il Comune di Bisceglie ha patrocinato l’iniziativa e l’ha finanziata nella misura di 3000 euro.

Ora, però, vorremmo comprendere meglio la scelta dell’organizzazione sui luoghi di residenza dei protagonisti delle varie iniziative.
-animazione di Molfetta;
– agenzia dei servizi di Molfetta;
– emittente radiofonica ufficiale: Rete Selene di Corato;
– live band tutte rigorosamente non biscegliesi;
– service audio e luci di Molfetta;
– djs prevalentemente provenienti dal serbatoio Jubilee/lido Nettuno;
– presentatore, mago e conduttore di eventi di Molfetta.

Pare che gli unici biscegliesi coinvolti in questa iniziativa siano stati i commercianti delle zone interessate, quelli che hanno pagato per la “Notte Bianca”.
Se la notizia riportata fosse vera, e attendiamo smentita, ci auguriamo solo che la prossima manifestazione DIA ANCHE LAVORO AI BISCEGLIESI che, credeteci, sono altrettanto competenti, bravi e bisognosi di lavorare come gli altri.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlat

Covid: in Puglia 65 posti letto riservati alle partorienti

Sono i 65 posti letto Covid dedicati, in Puglia, alle donne in procinto di partorire che dovessero risultare positive prima del travaglio. La Giunta Emiliano oggi ha approvato il “Protocollo operativo Covid per l’evento nascita” aggiornando le procedure del percorso nascita, anche sulla base dell’esperienza maturata nel corso della gestione della pandemia da Covid 19. […]

“Puglia on screen”, il progetto delle Pro Loco pugliesi

Un’azione di video-emotional marketing per promuovere il territorio regionale. Questo è ciò che ha pensato il comitato regionale delle Pro Loco Unpli di Puglia per la realizzazione di “Puglia on screen”, una serie di video-racconti, di storytelling paesaggistico, artistico-culturale della Puglia attraverso video d’impatto emotivo. Si tratta di quattordici video, tante quante sono le delegazioni […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: