IMBARCAZIONE CON BISCEGLIESI AFFONDATA, PARLA STORELLI: “STIAMO TUTTI BENE, UN RINGRAZIAMENTO A CHI SI E’ PREOCCUPATO PER NOI”

Parla per tutti Raffaele Storelli, a mente serena, ora che il pericolo è rientrato e la paura archiviata.
«Avrei preferito che questa notizia non fosse arrivata a Bisceglie -scrive-, più che altro per non far preoccupare parenti, amici e conoscenti. In due giorni ho ricevuto e sto ricevendo numerosissime telefonate, vorrei tranquillizzare quanti si sono preoccupati o incuriositi per l’accaduto».

«L’equipaggio sta bene, qualche escoriazione e soprattutto paura. La barca noleggiata aveva un problema alla sentina e questo ha comportato l’ingresso di acqua dall’esterno, riducendo a 30 secondi i tempi di salvataggio prima di colare a picco», riferisce Storelli.

«Un ringraziamento particolare -conclude- va al mio amico Maurizio Oasi IsoleTremiti Mastrototaro che con me aveva la responsabilità, il dovere, e soprattutto la freddezza di salvare delle persone a bordo dell’imbarcazione. Oggi, con il senno di poi, siamo più forti e sento di dire meno male che è successo a noi, poteva finire in tragedia. Grazie anche a Elisabetta Mastrototaro Marco Valente Nicola Di Pierro, che hanno seguito le nostre istruzioni. Abbiamo anche un nuovo eroe: il piccolo Andrea!».

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlat

Covid: 26 morti e 1.275 nuovi casi in Puglia

Nelle ultime 24 ore in Puglia ci sono stati 26 decessi per Covid-19, mentre 11.524 test eseguiti sono stati registrati 1.275 casi positivi (con una incidenza dell’11,06%): 478 sono in provincia di Bari, 294 in provincia di Foggia, 207 in provincia di Taranto,138 in provincia di Lecce, 92 nella provincia BAT, 63 in provincia di […]

Condannati in sette: gestivano lo spaccio di hashish e cocaina nella movida biscegliese

Avevano il monopolio dello spaccio di cocaina e hashish nel quartiere San Valentino di Andria e nelle piazze della movida di Bisceglie. Per sette pregiudicati andriesi sono scattati gli ordini di esecuzione delle condanne diventate definitive per associazione finalizzata al traffico e spaccio di sostanze stupefacenti, con l’uso delle armi, e riciclaggio. Per tre di […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: