Non maledite Andria, “Battiti Live” non sarebbe comunque passata per Bisceglie

Giusto per fare chiarezza, i colleghi di TeleNorba hanno chiarito la questione Battiti Live a Bisceglie.

Innanzitutto, a Bisceglie, quest’anno, la kermesse canora dell’emittente televisiva di Conversano non avrebbe comunque messo piede. La città non è mai stata candidata.

Andria, invece, è stata scelta all’ultimo momento perché il Sindaco Giorgino,  ha fatto il diavolo a quattro per avere “Battiti Live”. E’ stato capace di recuperare tanti soldi esclusivamente da sponsor privati riuscendo a non tirar fuori neanche un euro dalle casse del Comune. Tutto per amore della sua città e per il bene della popolazione andriese.

Quindi, cari concittadini biscegliesi, sappiate che Andria prende il posto di Ostuni, città inserita originariamente nel cartello.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Sicurezza e legalità, Unionecommercio: Nitti suona la sveglia nella Bat

L’intervento del Procuratore della Repubblica presso il Tribunale di Trani, dott. Renato Nitti, sembra aver scosso un territorio notoriamente ultimo in Italia nelle cose belle e buone e primo in quelle brutte e cattive. Come al solito non le manda a dire il Presidente Unibat, Savino Montaruli, che aggiunge.: “il Procuratore suona la sveglia in […]

Permeabilità alle mafie. Per Eurispes-DNA, BAT peggio della provincia di Matteo Messina Denaro

Come rispondono i nostri sindaci, il prefetto, i parlamentari del territorio all’appello del Procuratore Nitti? L’appello del Procuratore della Repubblica di Trani, Renato Nitti, rompe il velo di omertà e d’ipocrisia delle istituzioni locali sul fenomeno della penetrazione delle mafie nella nostra provincia. Non serve andare di fioretto, quando si analizzano certi fenomeni. Bisogna mettere […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: