Turisti a Bisceglie, ma la città è “chiusa”

7 Luglio 2017 0 Di ladiretta1993

Quanto denunciato da Elisabetta è accaduto il 5 luglio sciorso.

I fatti: due ragazzi, originari della Repubblica Ceca,  decidono di trascorrere le loro vacanze a Bisceglie per alcuni giorni. 


«Stamane  -inizia il suio racconto Elisabetta-, avendo un po’ di tempo a disposizione propongo loro di accompagnarli in un tour della città. Precedentemente, come faccio di solito, ho parlato loro dei musei, delle chiese e di tutto quello che abbiamo in questa fantastica città».

L’entusiasmo dei giovani stranieri si mostra alle stelle. Sono pronti a far man forte dei tesori culturali della nostra Bisceglie. Chissà che di ritorno nel loro Paese non parlino bene della nostra città e che il prossimo anno, vi siano ulteriori arrivi turistici dal loro luogo di provenienza.

Elisabetta prosegue con il suo racconto: «Oggi 5 LUGLIO, abbiamo iniziato il nostro giro. Ma…
Museo marittimo chiuso
Museo archeologico chiuso
Palazzo Tupputi chiuso
Palazzo Mazzalorsa chiuso
Castello chiuso (apre solo nel pomeriggio)
Museo del Gal chiuso
IAT chiuso…
Per fortuna in Cattedrale c’era un matrimonio e il Dolmen non si può chiudere», concluide ironicamente la nostra Cicerone locale. Che conclude il suo triste racconto con un appello al Sindaco:«Le chiedo aiuto a nome di tutte le persone interessate a questo aspetto importantissimo ma sottovalutato, per alcuni persino inesistente!¨.