Turisti a Bisceglie, ma la città è “chiusa”

Quanto denunciato da Elisabetta è accaduto il 5 luglio sciorso.

I fatti: due ragazzi, originari della Repubblica Ceca,  decidono di trascorrere le loro vacanze a Bisceglie per alcuni giorni. 


«Stamane  -inizia il suio racconto Elisabetta-, avendo un po’ di tempo a disposizione propongo loro di accompagnarli in un tour della città. Precedentemente, come faccio di solito, ho parlato loro dei musei, delle chiese e di tutto quello che abbiamo in questa fantastica città».

L’entusiasmo dei giovani stranieri si mostra alle stelle. Sono pronti a far man forte dei tesori culturali della nostra Bisceglie. Chissà che di ritorno nel loro Paese non parlino bene della nostra città e che il prossimo anno, vi siano ulteriori arrivi turistici dal loro luogo di provenienza.

Elisabetta prosegue con il suo racconto: «Oggi 5 LUGLIO, abbiamo iniziato il nostro giro. Ma…
Museo marittimo chiuso
Museo archeologico chiuso
Palazzo Tupputi chiuso
Palazzo Mazzalorsa chiuso
Castello chiuso (apre solo nel pomeriggio)
Museo del Gal chiuso
IAT chiuso…
Per fortuna in Cattedrale c’era un matrimonio e il Dolmen non si può chiudere», concluide ironicamente la nostra Cicerone locale. Che conclude il suo triste racconto con un appello al Sindaco:«Le chiedo aiuto a nome di tutte le persone interessate a questo aspetto importantissimo ma sottovalutato, per alcuni persino inesistente!¨.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Furti negli uliveti: Confagricoltura Bari – Bat chiede l’intervento delle autorità

Martedì 29 novembre Confagricoltura Bari-Bat ha inviato una richiesta di incontro con le autorità competenti per discutere sull’ordine pubblico a seguito dell’intensificarsi del fenomeno di furti nelle campagne in particolare del nord barese. La situazione è molto critica per via della stagione, in piena fase di vendita del prodotto. L’oliva andriese infatti ha delle peculiarità […]

Ci lascia a 43 anni Michele Lionetti, lutto nel mondo dello sport biscegliese

Il movimento del basket e lo sport biscegliese piangono la prematura scomparsa, a soli 43 anni, di Michele Lionetti. Una notizia che non avremmo mai voluto riportare. Lions Bisceglie, in tutte le sue componenti, esprime enorme cordoglio per la perdita di un uomo che ha espresso il suo amabile carattere e la sua travolgente personalità […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: