Le Vie Parallele cantano Lucio Battisti a Bisceglie

Giorgio Columbo – batteria
Gigi Gentile – basso, tastiere e voce
Max Piangevino – voce e chitarra
Le Vie Parallele – Lucio Battisti cover band.
Brani immortali di Battisti e altri riproposti in chiave più moderna, rispettando la melodia originale.

Il progetto – maturato già nell’estate del 2010, a ridosso d’un concerto in cui erano stati sacrificati molti cantautori in pochi pezzi ciascuno – nasce con l’intento di riproporre le splendide canzoni dei nostri autori, a cominciare da Lucio Battisti.

Rielaborate in chiave più attuale, più veloci, con un tocco rock che non guasta, lasciamo immutate le melodie, in modo che il pubblico possa divertirsi e cantare con noi.
Esattamente come una festa tra amici.

La formula preferita è il trio, che consideriamo più immediata e versatile.
.A SEGUIRE TANTA BELLA MUSICA DA BALLARE
Luigi Mazzilli DJ-
Amazing DJ Sound of Music Event
Organizzazione Sergio Porcelli
costo cena e spettacolo + discoteca euro 20

“PROFUMI E SAPORI”
RISTORANTE/PIZZERIA APERTA a TUTTI
PRESENTE IN BISCEGLIE ALL’INTERNO DELLO SPORTING CLUB BISCEGLIE…
Strada del carro 98
Bisceglie
info e tavoli 339 451 8714
349 4297693 347 5285996

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Sounds Plus, musica regionale dal vivo: finanziati 92 progetti, c’è anche il Teatro Politeama di Bisceglie

Sono 92 i progetti che diffondono la cultura musicale pugliese ammessi al terzo finanziamento degli avvisi pubblici Puglia Sounds Producer 2020/21, Puglia Sounds Tour Italia 2020/21, Puglia Sounds Live Puglia 2020/21 e Circuito dei Luoghi Puglia Sounds 2020/21 realizzati nell’ambito di Puglia Sounds Plus, la linea di intervento per sostenere e rilanciare il comparto musicale […]

Dante ed il Teatro del Viaggio, le future iniziative del regista e attore Gianluigi Belsito per rendere omaggio al Sommo Poeta

Nel settecentenario dedicato a Dante Alighieri, anche la compagnia pugliese Teatro del Viaggio diretta da Gianluigi Belsito vuole ricordare il grande poeta pur dovendo rimandare le iniziative previste per il Dantedì del 25 marzo a 700 anni dalla sua morte. L’attore e regista Belsito aveva già inserito passi danteschi nel suo spettacolo itinerante Federico II e il Sogno della Conoscenza messo […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: