Emiliano a Bisceglie: «Ricompattiamo le strutture sanitarie della Regione»

“Sono molto contento di essere qui per inaugurare una idea, o meglio molte idee che si sono fuse tra loro, hanno ricostruito il tessuto urbano, hanno dotato la città di luoghi per risparmiare danaro e compattare le strutture sanitarie della Regione Puglia”.

Così il presidente della Regione Puglia Michele Emiliano inaugurando a Bisceglie una struttura polifunzionale dedicata ai servizi territoriali di assistenza, punto di riferimento per l’intera popolazione realizzato con la collaborazione del Comune di Bisceglie.

“E soprattutto – ha continuato Emiliano – si è fatta una operazione pubblico privato che ha consentito al pubblico di ottenere molti risultati di riqualificazione generale dell’area a costi assolutamente accettabili. La Regione Puglia, che ha finanziato questa opera, ne ricava un risparmio superiore all’investimento, nel momento in cui vengono accorpate le strutture sparse nel territorio e vengono razionalizzati gli spazi. Insomma questo è un esempio di buona amministrazione per una città come Bisceglie che per altro ha avuto la possibilità di mantenere il suo ospedale come ospedale di primo livello”.

 

MAURIZIO RANA

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Bilancio approvato, Spina: «Un disastro, nessuna opera in 5 anni, tante tasse e un cimitero che sorgerà in centro abitato»

«Cronaca di un disastro amministrativo. Adottato in un clima surreale, tra i pochi consiglieri rimasti, l’ultimo bilancio preventivo del quinquennio della SVOLTA: un disastro con nessuna opera in 5 anni, tante nuove tasse e un nuovo cimitero con 5000 loculi e tanto cemento accanto a “carrara Salsello” in pieno centro abitato. Ieri, in seconda convocazione […]

Regolamento Tari, Capurso (Il Faro-Pci): eliminate alcune agevolazioni e in alcuni casi il Comune incassa il doppio

«Dopo celebrazioni e consigli più politici, si torna in consiglio a discutere di provvedimenti specifici, uno dei quali ha riguardato il regolamento TARI. Si tratta di un regolamento che contiene ancora troppe incongruenze e ingiustizie che non vengono risolte. Ad esempio, secondo l’attuale regolamento, se un giovane va via da casa per vivere da solo […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: