Emiliano a Bisceglie: «Ricompattiamo le strutture sanitarie della Regione»

“Sono molto contento di essere qui per inaugurare una idea, o meglio molte idee che si sono fuse tra loro, hanno ricostruito il tessuto urbano, hanno dotato la città di luoghi per risparmiare danaro e compattare le strutture sanitarie della Regione Puglia”.

Così il presidente della Regione Puglia Michele Emiliano inaugurando a Bisceglie una struttura polifunzionale dedicata ai servizi territoriali di assistenza, punto di riferimento per l’intera popolazione realizzato con la collaborazione del Comune di Bisceglie.

“E soprattutto – ha continuato Emiliano – si è fatta una operazione pubblico privato che ha consentito al pubblico di ottenere molti risultati di riqualificazione generale dell’area a costi assolutamente accettabili. La Regione Puglia, che ha finanziato questa opera, ne ricava un risparmio superiore all’investimento, nel momento in cui vengono accorpate le strutture sparse nel territorio e vengono razionalizzati gli spazi. Insomma questo è un esempio di buona amministrazione per una città come Bisceglie che per altro ha avuto la possibilità di mantenere il suo ospedale come ospedale di primo livello”.

 

MAURIZIO RANA

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

La Notte: «Angarano, a che punto siamo con la realizzazione del programma elettorale del 2018?»

«Sono francamente deluso dalle parole del primo cittadino che ha utilizzato nei miei confronti, solo per aver voluto dare ulteriori osservazioni ai nostri imprenditori e cittadini in relazione alla Legge Regionale 11/2022, su cui ho fornito i miei suggerimenti e che ho votato favorevolmente. Forse, il Primo cittadino dimentica una cosa importante: l’obiettivo di noi […]

Nuove case popolari in zona Crosta, Sindaco: 20 alloggi scorrendo le graduatorie

Nella mattinata di martedì 4 ottobre, il Sindaco Angarano ha effettuato un sopralluogo sul cantiere per la costruzione di nuove case popolari di via Crosta. «Venti nuovi alloggi -scrive il Primo cittadino- che saranno assegnati scorrendo la graduatoria approvata dalla nostra amministrazione. In pochi anni, malgrado la pandemia, abbiamo sbloccato tante procedure burocratico-amministrative che erano […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: