“Bruciata viva, Suad”, alle “Vecchie Segherie” si discute del delitto d’onore

Organizzato da Sarah, un’associazione di promozione sociale a sostegno delle donne che subiscono violenza, alle “Vecchie Segherie e altre storie”, il 28 luglio prossimo è prevista una discussione sul tema del delitto d’onore.

Le letture saranno di Daniela Rubini. Moderatrice sarà la professoressa Valentina Lamanuzzi. Si inizia alle ore 20.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Premio “Dolmen Poesia”: prorogata scadenza consegna lavori – Ecco i nomi dei giurati

Ancora tre settimane per presentare poesie e componimenti in gara per la prima edizione del Premio “Dolmen Poesia”.   Sarà possibile infatti inviare i propri lavori a info@prolocobisceglie.it entro le ore 14:00 di sabato 10 luglio. Tale proroga è stata decisa dal direttivo della Pro Loco Unpli di Bisceglie, associazione organizzatrice del contest, per dar […]

“Come sorge il sole”, la prima festa della cultura de “La Città possibile”

La prima festa della cultura de “LA CITTÀ POSSIBILE”, la neonata associazione biscegliese, si chiamerà “COME SORSE IL SOLE”. Un titolo che, prendendo spunto dai meravigliosi versi di Emily Dickinson, porta con sé il senso di rinascita umana e culturale tanto desiderate dopo che il tempo aveva sospeso le sue fatiche. Villa Consiglio, dimora storica […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: