C’era una volta “La festa del ritorno” per i biscegliesi emigrati

Per quattro anni circa, e fino a pochi anni fa, una delle idee meritevoli e degne di plauso introdotte nella nostra Bisceglie fu l’iniziativa la “Festa del Ritorno”, voluta per i nostalgici biscegliesi sparsi per il mondo e che potevano approfittare di questa occasione per tornare per qualche giorno nella città natale per le ferie. Non c’è più, ora. Non si sa perchè. Ipotizziamo per mancanza di fondi.

Negli anni durante i quali l’iniziativa prese piede, l’iniziativa era organizzata dal Centro Studi Biscegliese con l’Associazione Regionale Pugliesi della Lombardia ed era patrocinata dal Comune di Bisceglie. Aveva quale unico scopo quello di far riassaporare a chi fosse lontano il senso dell’ospitalità pugliese, biscegliese in particolare, condividendo e divulgando le bellezze del territorio, anche quelle meno conosciute.

Apprezzate furono la gita fuori porta a Locorotondo e alle tenute  Carrisi in compagnia del celebre cantautore Albano, la visita all’antico Casale San Nicola, alla Masserie Posta Santa Croce (il miglior esempio di restauro conservativo condotto su un immobile privato) e al frantoio oleario Di Molfetta. Ma anche la semplice passeggiata sul nostro splendido lungomare.

 

Marco Dell’Olio

3 thoughts on “C’era una volta “La festa del ritorno” per i biscegliesi emigrati

  1. I veri biscegliesi amano Bisceglie ,sempre un buon ricordo ,le trazione, i posti antichi ,le segherie dove ho lavoravo,i marmi,avevo 16 anni,le spaggie,la cittadella,dove andavo a scuola.Mi viene mal di cuore.sono 32anni che non vedo Bisceglie. Fate qualcosa x i migrati biscegliesi .

  2. Se il sindaco è Fata Leonardo ,abitava in corso Umberto 102,negli anni 60,al primo piano,il mio voto e assicurato.sono Nicola, se ti ricordi ,sono figlio di Ginetta. Ciao

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Roma Intangibile presenta “Leonardo Storelli. Una vita per l’Arte”

Lo storico sodalizio di mutuo soccorso “Roma Intangibile” di Bisceglie ha pubblicato un nuovo volume, col patrocinio del Comune di Bisceglie, nell’ambito della collana S.O.M.S. «I Soci raccontano», dal titolo “Leonardo Storelli. Una vita per l’Arte”, scritto dalla cura e dalla passione di Nicolantonio Logoluso, presidente onorario della medesima associazione. Il libro, introdotto dagli interventi […]

Mons. D’Ascenzo nomina e trasferisce molti sacerdoti della Diocesi. Ecco cosa accade a Bisceglie

Mons. Leonardo D’Ascenzo, Arcivescovo di Trani-Barletta-Bisceglie, ha comunicato le nomine e i trasferimenti resisi necessari per il bene comune della comunità ecclesiale. Di seguito quelle che riguardano la nostra città: BISCEGLIE Don Giovanni CAFAGNA lascia l’incarico di Parroco della Parrocchia “San Giuseppe” in Corato ed è nominato Parroco della Parrocchia “San Silvestro” in Bisceglie. Don […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: