Macchine imbiancate di calce allo stadio, il Comune è estraneo ai fatti

L’incredibile disavventura capitata ad alcuni automobisti che si sono ritrovati inbiancati le auto che avevano parcheggiato in prossimità dell’ingresso spogliatoio dello stadio “Gustavo Ventura”, ha nuovi risvolti.

Da fonti vicine agli Uffici Comunali si apprende che l’Ente Comune sia totalmente estraneo ai fatti, in quanto non ha nessuna ditta in questo momento a cui ha assegnato lavori in quella zona dello stadio.

Come si ricorderà, l’episodio si è registrato a cavallo tra sabato e domenica. Tutte le auto parcheggiate nell’area si sono ritrovate ricoperte da uno strato di calce bianca. Succesivamente a quanto accaduto, i proprietari delle autovetture si erano recati presso la locale Caserta dei carabinieri per segnalare l’accaduto e per spogere denuncia.

In seguito a sopralluoghi, infine, veniva accertato che  la calce bianca era il frutto dell’opera di pitturazione delle pareti interne ed esterne dello Stadio comunale. Quindi, i sospetti sono ricaduti su una eventuale ditta appaltatrice di lavori di rifacimento dello stadio.

Poi, invece, pochi minuti fa la smentita trapelata.

 

MAURIZIO RANA

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlat

Covid, focolaio in Rsa di Canosa. In cinque ricoverati a Bisceglie

Sono complessivamente 18 le persone colpite dal coronavirus nella Rsaa fondazione “Oasi Minerva” di Canosa di Puglia (Bt). Si tratta di 14 degenti dei 30 ospitati nella struttura e quattro dei 25 operatori sanitari. “Degli ospiti cinque hanno mostrato i sintomi dell’infezione e sono ricoverati nell’ospedale di Bisceglie, gli altri nove sono stati trasferiti in […]

Contagiata dal Covid partorisce all’ospedale di Bisceglie. Mamma e bambino stanno bene

Era in attesa di partorire all’Ospedale di Bisceglie ma nei giorni scorsi è risultata positiva al Covid-19. Il parto è avvenuto e le condizioni di mamma e Lorenzo (questo il nome del neonato) sono buone. Si tratta di una donna tranese di 37 anni con il marito già positivo al virus. A riportare la notizia […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: