Rifiuti, da Russo parte la polemica sui Vigili che invitano a segnalare i zozzoni

31 Luglio 2017 0 Di ladiretta1993

Ha avuto strascichi polemici l’invito del Comandante dei Vigili Urbani di Bisceglie che, attraverso dichiarazioni stampa, invitava i cittadini a collaborare qualora fossero stati testimoni di abbandoni illegali di rifiuti su suolo pubblico.

«Vi invito a inviarmi foto o video, indicando data e ora dello scatto, in maniera da aiutarci concretamente a rintracciare e a comminare sanzioni ai trasgressori. Potete inviare le vostre segnalazioni direttamente al mio indirizzo e-mail istituzionale: comandante@comune.bisceglie.bt.it”», scriveva il Comandante Dell’Olio questa mattina.

A questo intervento,  è rimballata la dichiarazione di Alfonso Russo, ex assessore ai Servizi Sociali. «Ho letto della dichiarazione del Comandante della Polizia locale – ha scritto-. Chiede collaborazione da parte dei cittadini affinchè denuncino i “zozzoni” che abbandonano rifiuti per le strade.  Questo va bene, ma nel contempo chiedo al Comandante di invitare anche i suoi uomini a fare altrettanto,  anche perchè dovrebbero essere loro i preposti a farlo e a non svolgere solo in maniera quasi maniacale da parte di qualcuno, solo servizio di multe, ad iosa, e venir meno a comportamenti di buonsenso versò gli automobilisti che non sempre sono indisciplinati in maniera da essere sanzionati». «

Credo – ha concluso- sia più facile multare magari con lo STEET CONTROL (facilita e non si sforzano) che affaticarsi per trovare i zozzoni. Chiedo infine al Comandante di conoscere, fino ad oggi, dopo un mese dalla istituzione di pattuglie in anonimato (macchine non di servizio e non in divisa), quante contravvenzioni sono state elevate? Sicuro di una risposta, saluto cordialmente il Comandante Dell’Olio augurandogli buon lavoro».