Per Emiliano la Puglia è una delle Regioni meglio amministrate d’Italia

 Il Consiglio regionale della Puglia ha approvato a maggioranza con 29 voti a favore e 16 contrari l’assestamento e variazione al bilancio di previsione per l’esercizio finanziario 2017 e pluriennale 2017–2019 della Regione Puglia.

“Questo rendiconto attesta la Puglia come una delle regioni meglio amministrate d’Italia. Due anni fa non pensavo di arrivare a risultati del genere in tutti i settori, e invece ci siamo riusciti, non con la cultura dell’Io ma del Noi, lavorando di squadra”. Lo ha detto il presidente della Regione Puglia Michele Emiliano al termine del Consiglio Regionale”.

“Si tratta di un risultato strepitoso, con numeri chiari e trasparenti. Questo rendiconto è quello che presenta un bilancio sanitario con un avanzo di due milioni, e tutti ricorderete da dove partivamo. Non c’è stato nessun taglio in sanità, ma siamo riusciti a utilizzare gli stessi soldi di prima – e forse qualcosa di più – dislocandoli meglio. Tutte le buone politiche devono camminare sui numeri ed è quello che stiamo facendo in Puglia, lavorando poco alla volta con la pazienza dei contadini e dei pescatori per risistemare ogni pezzo di questa regione, bonificarla dai guai, diminuire le ansie”.

“Ringrazio tutti i consiglieri di maggioranza – ha concluso Emiliano – che compatti hanno votato i provvedimenti. Sono loro il perno dell’amministrazione, che oggi finalmente può contare su un bilancio forte e sano”.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Teatro Garibaldi, Spina: la cultura abbandonata da Angarano e Silvestris (IL VIDEO)

La cultura abbandonata: lo storico Teatro Garibaldi, chiuso da Angarano-Silvestris subito dopo le elezioni del 2018, è stato ormai completamente abbandonato a se stesso. Ogni anno i cartelli dei lavori in corso vengono sostituiti con il fine lavori che cambia: da gennaio 2020, ora c’è scritto giugno 2023 (dopo le elezioni comunali della nuova amministrazione). […]

Fata insiste: «Angarano sia chiaro e faccia i nomi di chi lo avrebbe offeso»

E no, questa volta non lasceremo passare “in cavalleria” l’ennesimo scivolone della disastrosa comunicazione del sindaco in carica.La frase “Non esiste un’opposizione seria, si cerca esclusivamente di gettare fango sulle persona e sulla famiglia” chi l’ha pronunciata? Risponda a questo, Angarano. Lo ha detto sì o no? Ricordi, però, che la registrazione del suo discorso […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: