THE BLACKPOOL BEATLES TRIBUTE BAND ALL’ANFITEATRO MEDITERRANEO

7 Agosto 2017 0 Di ladiretta1993
Non c’e’ situazione che la canzone giusta non possa accompagnare.
Il vasto repertorio delle bellissime canzoni di uno dei piu’ famosi gruppi musicali inglesi ” The Beatles “,
si adattano in qualsiasi occasione.  Per consolarci, quando siamo in vena di romanticismo o per emanare l’ energia giusta per renderci allegri.

A tornare indietro nel tempo ci hanno pensato ” The Blackpool”, Beatles Tribute Band che si e’ esibita presso l’Anfiteatro Mediterraneo di Bisceglie. A presentare lo show, Mimmo Valente, conosciuto da molti per la sua collaborazione a Radio Centro da tanti anni.
La band si e’ esibita, nei tradizionali costumi di scena, con cui i quattro baronetti di Liverpool, iniziarono la loro carriera. I completi con giacca, cravatta e il tipico taglio di capelli a caschetto. Soprannominato in seguito come : ” look alla Beatles”.
Il concerto ha subito ottenuto un grande successo, il numeroso pubblico, ha partecipato con entusiasmo,
subito dopo l’esibizione delle prime canzoni quali:  “Can’t Buy me Love”  e ” And I Love Her “.
I ragazzi della band hanno posto ai presenti, delle domande per tastare la loro conoscenza in materia musicale come: quale fosse il primo film dei Beatles, ( A Hard Day’s Night ), il secondo ( Help ) e il primo single ( Love me Do ).
Coinvolgendoli ancora, i componenti della band barese, hanno chiesto a tutti di alzarsi e ballare ” Twist and Shout “.
A creare un’ atmosfera magica e’ stata la bellissima ” Yesterday”.
Sono circa le ore 23:00, quando un locale notturno vicino ha disturbato lo show, sovrapponendo il volume della propria musica.  Il pubblico pero’ non si e’ fatto avvilire, anzi ha cantato insieme a Teodosio Gentile,  uno dei componenti della band, dimostrando di conoscere perfettamente le strofe.
Il presentatore Mimmo Valente, ha poi chiamato sullo stage il consigliere comunale Tonio Rossi che ha
organizzato e sponsorizzato lo show con la Edil Rossi. Tony Reds, cosi’ come si fa chiamare ironicamente su Facebook, e’ un accanito fan dei Beatles da tanti anni  come ha ammesso lui stesso.
A ringraziare il pubblico, vi era anche il vicesindaco avv. Vittorio Fata che ha subito lasciato spazio, all’ esibizione  della band cambiatasi con costumi di scena piu’ appariscenti,  come quelli sulla copertina dell’ album ” Sgt. Pepper’s Lonely Hearts Club Band “.
A suscitare tenerezza e’ stato il piccolo Daniele di Benedetto di 11 anni, fan dei Fab Four come suo padre che gli ha tramandato la sua passione.  Daniele, che suona anche pianoforte, era vestito come il suo idolo John Lennon, con una giacca gialla e decorazioni rosse. Per l’ ultimo cambio dei costumi di scena, The Blackpool hanno pensato a quelli indossati dai quattro musicisti di Liverpool per attraversare la strada sul famoso passaggio pedonale, fuori dalla Abbey Road Studios.
Il gruppo barese ha fatto ascoltare, numerose canzoni tra le quali citiamo: Michelle, Penny Lane,
While my Guitar Gently Weeps di George Harrison e All you Need is Love, diventata famosa in quanto sigla del famoso programma di successo ” Stranamore” condotto dal compianto Alberto Castagna nel quale collaborava nei panni di ” postino” il regista e conduttore televisivo Alessandro Ippolito.
Sono le ore 11:56 quando si verifica il black-out, il pubblico va via ma restano i fans, forse i piu’ accaniti, i quali grazie al chiaro di luna e alla luce dei cellulari, incoraggiano la formazione barese  a continuare nella loro performance. La serata si e’ conclusa con altre stupende canzoni, la mitica ” Imagine” di John Lennon, Hey Jude, e l’ allegra Obladi – Oblada. A consolare i fans per il black-out che si e’ esteso in quasi tutta la citta’ di Bisceglie, ci ha pensato Pietrantonio Guerra che dalla sua pizzeria ” La Rustica” ha omaggiato tutti, con le sue  prelibatezze culinarie.
The Blackpool e’ una band che si e’ formata a Bari nel 2015. Le loro performance, sono rigorosamente dal vivo. Il loro obiettivo e’ quello di far rivivere le emozioni dei quattro musicisti di Liverpool. La tribute band, e’ formata da:  Teodosio Gentile che impersona Paul McCartney, voce, basso elettrico e pianoforte.  Daniele Sciortino ( John Lennon ) voce, chitarra ritmica e pianoforte. Francesco Nitti ( Ringo Starr ) voce e batteria e Giorgio Guarini ( George Harrison ) voce, chitarra solista e pianoforte.
Il 25 Giugno del 2015 i ” quattro baronetti baresi “, vengono invitati presso i mitici studi della DEAR di Roma, per ricordare i 50 anni dei Beatles in Italia. Per l’ occasione eseguono ” Can’t buy me Love ” dal vivo, durante la trasmissione ” Vedi chi erano i Beatles “. in diretta su RAI 3 e condotta da Fabrizio Frizzi.
La band barese che suona e canta in modo straordinario, e’ presente sulla Pagina di Facebook
e disponibile per tutti i loro fans.
ANTONELLA SALERNO