Rubano auto a Bisceglie e la incendiano a Molfetta, panico per gli abitanti di via Azzolini

9 Agosto 2017 0 Di ladiretta1993

Solo l’intervento tempestivo dei Vigili del Fuoco, del 118 e dei carabinieri hanno evitato il peggio, l’altra notte, a Molfetta.

In piena notte, in via Rodolfo Azzolini un’auto rubata a Bisceglie è stata condotta a Molfetta per poi essere data alle fiamme. Le conseguenze dell’incendio sono sembrate subito preoccupanti: il copioso fumo ha raggiunto le case degli abitanti dell’arteria cittadina, aiutato dalle finestre aperte per via del caldo.

Molte persone hanno iniziato ad avere difficoltà nella respirazione, e hanno anche trovato molta difficoltà ad uscire fuori dalle abitazioni. Ma poi, come scritto, il pronto intervento dei Vigili del Fuoco e degli operatori sanitari intervenuti sul posto hanno evitato il peggio e hanno permesso a una decina di persone di essere soccorsa tempestivamente prima che si aggravassero le condizioni di salute. Per entrare in alcune abitazioni i vigili del fuoco avrebbero addirittura tranciato le inferriate.