Decadenza Spina, venerdì 18 si torna in Consiglio Comunale

11 Agosto 2017 0 Di ladiretta1993

Si tornerà ad occupare gli scranni del massimo Consesso cittadino venerdì prossimo, 18 agosto, per tornare a discure della decadenza del Sindaco Spina.

L’appuntamento è presso l’Auditorium di Santa Croce, alle 17,30. Sarà presa in esame l’accertamento della situazione di incompatibilità con la conseguente assegnazione del termine per la rimozione.

Come si ricorderà, tutta la storia nasce quando Spina era avvocato. E prima che diventasse Sindaco di Bisceglie aveva ottenuto degli incarichi dallo stesso Comune, dei quali ad oggi non ha mai pecepito la parcella. Che rivendica in questo momento. E che, per ottenere la quale, dovrebbe decadere dalla carica di Sindaco in quanto si viene a creare incompatibilità.

Ma questa architettonica manovra, per gran parte dei politici dei partiti di opposizione, altro non sappresenterebbe che un escamotage messo in atto dal Sindaco, per potersi tranquillamente candidare alle prossime elezioni Politiche nazionali, salvando un’Amministrazione comunale, che passerebbe ufficialmente sotto la guida del vice Sindaco Fata, senza farla dimettere, facendo commissariare la città fino alle prossime elezioni Amministrative.

La seduta si aprirà però con la discussione sull’adozione della delibera per “l’applicazione della definizione agevolata delle liti pendentie approvazione del regolamento per la definizione agevolata”. Prevista poi ancora una volta una lunga sfilza di riconoscimenti di debiti fuori bilancio.

L’eventuale seconda convocazione del consiglio comunale è prevista per lunedì 21 agosto, sempre alle ore 17.30 all’auditorium di Santa Croce.