Più vigilanza e più controllo del territorio, ecco il comunicato della Prefettura

Alla presenza dei Sindaci dei Comuni di Bisceglie e di Canosa di Puglia e dei rappresentanti dei vertici provinciali delle Forze di polizia di Bari, si è tenuta nel pomeriggio di oggi in Prefettura, presieduta dal Prefetto Clara Minerva, una riunione tecnica di coordinamento delle Forze dell’ordine nel corso della quale è stato fatto il punto della situazione dell’ordine e sicurezza pubblica nei territori di Bisceglie e Canosa di Puglia.

Nell’odierno incontro, che segue la riunione del Comitato Provinciale per l’Ordine e la Sicurezza Pubblica tenutasi lo scorso 16 giugno a seguito dell’omicidio avvenuto in Bisceglie di De Gennaro Matteo, è stato esaminato l’efferato episodio dell’8 agosto scorso avvenuto sempre in Bisceglie. Si è dato atto che sulla vicenda sono state immediatamente attivate accurate attività di indagine da parte delle Forze dell’Ordine coordinate dalla Procura della Repubblica di Trani.

Il Prefetto, in proposito, ha richiesto alle Forze dell’ordine un’ulteriore intensificazione dell’impegno operativo con mirati servizi di vigilanza e controllo del territorio, con la collaborazione della Polizia Municipale nelle attività di competenza. La situazione sarà, inoltre, oggetto di attento e continuo monitoraggio da parte del Comitato Provinciale per l’Ordine e la Sicurezza Pubblica.

E’ stata, altresì, esaminata la situazione della sicurezza pubblica nel Comune di Canosa di Puglia a seguito di recenti episodi delittuosi.

Anche per il Comune di Canosa di Puglia è stata disposta una intensificazione dei servizi di controllo del territorio e un attento e continuo monitoraggio della situazione.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlat

«Mia moglie, un Oss precario, dal 31 gennaio senza lavoro. Un “eroe” che torna disoccupato»

Giunge in Redazione una lettera firmata, che denuncia l’imminente licenziamento degli OSS precari a causa della scadenza del contratto. A scriverci è il marito della signora Francesca: «Mia moglie è un OSS precario, è stata assunta all’Ospedale di Bisceglie per l’emergenza Covid. Lei, come tantissimi altri operatori. In questi giorni negli ambienti lavorativi circola voce […]

Covid: Puglia potenzia posti letto Intensiva

Dopo la consegna, sabato scorso, al Policlinico di Bari dell’ospedale Covid da 154 posti letto, ieri, alla presenza del governatore Michele Emiliano, a Lecce sono stati attivati altri 16 posti di terapia intensiva riservati all’emergenza sanitaria. Prosegue, quindi, il potenziamento della rete ospedaliera e oggi  sarà inaugurata al Dimiccoli di Barletta la piastra rianimatoria con […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: