Ritrovata nelle acque di Bisceglie una bottiglia con una lettera all’interno

E’ stata ritrovata a Cala del Pantano a Bisceglie una lettera in una bottiglia, scritta da una ragazza di Santo Spirito, che ha viaggiato per mare.

A ritrovarla, Piero Graziani, di professione tatuatore, mentre trascorreva qualche ora a mare durante una qualsiasi di queste giornate di afa.

«A volte accadono cose straordinarie -ha scritto Graziani su Fb, mostrando le foto dei reperti ritrovati- che mi lasciano senza parole. A Cala del Pantano ho ritrovato in riva al mare questa bottiglia, con questo messaggio, di una ragazza di Santo Spirito, che mi ha emozionato non poco».

«E’ nostro desiderio .-scrive l’Associazione dei marinai di Santo Spirito-  far incontrare o conoscere chi l’ha scritta e chi l’ha trovata! Ci potete aiutare?»

 

WALTER MELE

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Furti negli uliveti: Confagricoltura Bari – Bat chiede l’intervento delle autorità

Martedì 29 novembre Confagricoltura Bari-Bat ha inviato una richiesta di incontro con le autorità competenti per discutere sull’ordine pubblico a seguito dell’intensificarsi del fenomeno di furti nelle campagne in particolare del nord barese. La situazione è molto critica per via della stagione, in piena fase di vendita del prodotto. L’oliva andriese infatti ha delle peculiarità […]

Ci lascia a 43 anni Michele Lionetti, lutto nel mondo dello sport biscegliese

Il movimento del basket e lo sport biscegliese piangono la prematura scomparsa, a soli 43 anni, di Michele Lionetti. Una notizia che non avremmo mai voluto riportare. Lions Bisceglie, in tutte le sue componenti, esprime enorme cordoglio per la perdita di un uomo che ha espresso il suo amabile carattere e la sua travolgente personalità […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: