QUANT’E’ BELLA ‘STA MONNEZZA!

Quant’è bella ‘sta monnezza

che si getta per la via

chi vuol esser sozzo sia

del diman non v’è nettezza

Pei campi e per le strade

gettan sacchi di rifiuti

Lor non parlan sono muti

ma il fetor l’aria pervade

Per salvar la faccia tosta

i sacchetti son nascosti

I sozzoni li han riposti

ove ognuno mai s’accosta

A che serve sui giornali

parlar mal della città?

Dire manca civiltà

qui ci vivon gli animali?

Siamo al limite, al collasso

forse mai progrediremo

A finir dove mai andremo

se non muteremo passo?

Ma a cambiar la testa ai matti

ci vuol tempo e poi pazienza

o a Divina Provvidenza

meglio ancora se li sbatti

PASQUALE CONSIGLIO

Foto: Pinuccio Rana

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlat

Giornata del dialetto, l’Associazione “Borgo Antico” promuove poesia in filodiffusione

Il prossimo 17 gennaio ricorrerà la nona edizione della “Giornata nazionale del dialetto e delle lingue locali”, istituita dall’Unione Nazionale delle Pro Loco per sensibilizzare alla tutela dell’immenso patrimonio linguistico e culturale rappresentato dal dialetto. La dodicesima edizione si svolgerà ovviamente in maniera diversa, dal momento che la pandemia ancora in atto non permetterà l’organizzazione delle manifestazioni […]

Giornata Nazionale del Dialetto 2021

Purtroppo quest’anno 2021, a causa dell’emergenza in atto dovuta alla pandemia per il coronavirus denominato SARS-CoV-2, il giorno 17 gennaio non si terrà il consueto appuntamento della GIORNATA NAZIONALE del DIALETTO nell’ambito delle iniziative promosse dalla UNPLI (Unione Nazionale Pro Loco d’Italia). La Canigghie, Associazione per la salvaguardia e valorizzazione della lingua locale, e la […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: