C’è un nuovo photored che sostituisce quello di via Don Pancrazio

C’è il  nuovo photored in questo incrocio. Va a sostituire quello rimosso in via Don Pancrazio, a seguito della rotatoria recentemente fatta sorgere in quella zona.

Molte le proteste dei cittadini. Per molti potrebbero vedersi arrivare a casa multe “ingiuste”, in quanto si corre in rischio di restare molto tempo bloccati al centro dell’incrocio, per chi proviene da via della Liberta e deve svoltare per il centro o per chi proviene da via Di Vittorio e deve svoltare per Trani, a causa dell’elevato scorrimento automobilistico.

 Ricordiamo al biscegliesi automobilisti che col giallo si passa solo se quest’ultimo scatta nel momento in cui siamo in corrispondenza perpendicolare al semaforo. Ma se siamo distanti dal semaforo almeno dieci metri o comunque viaggiamo a velocità modesta, tale da permetterci di arrestare la macchina in pochi metri, ci si deve fermare.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Truffa sostegni covid: arrestato il commercialista biscegliese Amoruso, era in Colombia

Vanno a sistemarsi anche gli ultimi tasselli dell’operazione ‘Free Credit’ legata alle frodi milionarie sui bonus fiscali contenuti nel Decreto Rilancio. Gli uomini della Guardia di Finanza di Rimini, coordinati dalla Procura della Repubblica della città romagnola hanno arrestato due delle persone ai vertici dell’organizzazione disarticolata, nei mesi scorsi, proprio dalle Fiamme Gialle e latitanti […]

Controlli congiunti e ulteriore videosorveglianza per aumentare la sicurezza a Bisceglie

La Città di Bisceglie, d’intesa con la Prefettura di Barletta Andria Trani e in linea con la sottoscrizione del Patto per la Sicurezza urbana, sta registrando da diverso tempo un aumento dei controlli di pubblica sicurezza. Nei giorni scorsi, come sta succedendo ciclicamente con puntualità, le vie cittadine sono state interessate dall’attività che la Polizia […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: