Lo sconcerto del concerto annullato

Prima viene detto che il concerto è rimandato ad altra data; ed i poveri possessori di biglietto sono costretti a disdettare impegni, saltare appuntamenti, programmare una nuova serata o chiedere il rimborso.

Successivamente viene comunicato che: “Il Concerto è annullato per miotivi tecnico – logistici”, ma che non dipendono nè dall’artista e nè dalla società manager di Massimo Ranieri. Domanda: potrebbe la società organizzatrice “Luce Music Festival”, che ha fatto accordi con il Comune, fornire un comunicato stampa e dire le vere cause dell’annullamento? Pochi biglietti venduti? Problemi di spazi logistici?

Non basta solo dire che i possessori dei biglietti potranno riavere i soldi indietro, entro il 4 settembre p.v, ma i diritti di prevendita saranno rimborsati? E se ciò non fosse, a chi vanno quelle somme? La Città di Bisceglie chiederà lumi agli organizzatori per la perdita d’immagine turistica e culturale, legata all’evento? I cittadini attendono risposte…CHIARE!

 

NICOLA AMBROSINO

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Ci lascia a 43 anni Michele Lionetti, lutto nel mondo dello sport biscegliese

Il movimento del basket e lo sport biscegliese piangono la prematura scomparsa, a soli 43 anni, di Michele Lionetti. Una notizia che non avremmo mai voluto riportare. Lions Bisceglie, in tutte le sue componenti, esprime enorme cordoglio per la perdita di un uomo che ha espresso il suo amabile carattere e la sua travolgente personalità […]

Bisceglie. Minaccia con una pistola (giocattolo) un giovane per un debito: arrestato un 16enne

Un 16enne di nazionalità tunisina è stato arrestato dai carabinieri a Bisceglie   per tentata estorsione. Avrebbe – secondo quanto emerso – chiesto soldi per una dose di droga non pagata a un 18enne minacciandolo di morte con una pistola poi risultata giocattolo. È stata la vittima a denunciare di essere sotto scacco del ragazzo che […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: