Scuola, entro il 30 settembre le domande per i contributi libri scolastici

25 Agosto 2017 0 Di ladiretta1993

Si potranno presentare fino al 30 settembre 2017 le domande per ottenere il contributo regionale per i libri di testo scolastici relativo all’anno 2017/18. Lo ha stabilito la Giunta Regionale con un’apposita delibera che ha fissato anche i criteri e le modalità per la concessione dei contributi.
Possono accedere al beneficio gli studenti residenti e frequentanti le scuole secondarie di 1° e 2° grado, statali o paritarie, anche fuori sede, appartenenti a famiglie con Indicatore della Situazione Economica Equivalente (ISEE) non superiore a 10.632,94 euro.

Gli importi dei contributi da attribuire agli studenti saranno determinati successivamente all’approvazione del Piano Regionale di riparto dei fondi ai Comuni; la misura massima del beneficio non potrà, in ogni caso, superare il costo della dotazione libraria della scuola e della classe frequentata, secondo i parametri stabiliti dal Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca.

Per presentare la domanda, uno dei genitori o chi esercita la patria potestà può utilizzare l’apposito modello scaricabile dal sito internet del Comune di Bisceglie (www.comune.bisceglie.bt.it) o da ritirare presso la segreteria della scuola che sarà frequentata dallo studente nell’anno scolastico 2017/2018. Alla richiesta dovrà essere allegata l’attestazione ISEE per prestazioni sociali agevolate, in corso di validità, ovvero con scadenza gennaio 2018.

Per ulteriori informazioni è possibile rivolgersi all’Ufficio Servizi Sociali del Comune di Bisceglie.

Annunci