Emiliano: Fiera Levante simbolo legame cultura-economia

“La Fiera del Levante è il simbolo generale della connessione tra cultura e economia”: o ha sottolineato il presidente della Regione Puglia, Michele Emiliano, intervenuto oggi alla presentazione della 81esima edizione della Fiera del Levante, che sarà inaugurata sabato 9 dal presidente del Consiglio Paolo Gentiloni.

Alla conferenza stampa sono intervenuti il sindaco di Bari Antonio Decaro, il presidente della Camera di Commercio Sandro Ambrosi, la commissaria dell’Ente Fiera Antonella Bisceglia, l’assessore regionale allo Sviluppo Economico, Michele Mazzarano. “La notizia importante – ha detto Emiliano nell’occasione – è che quest’anno inizia la Fiera con un percorso un po’ più certo e sicuro di quello dell’anno scorso, nel senso che la sinergia della Fiera di Bari con altre fiere italiane e in particolare con Fiera di Bologna è una buona notizia che mette in sicurezza un patrimonio straordinario della città e della Puglia. La seconda buona notizia è che la Regione Puglia rende permanente la propria sede in Fiera, perchè il padiglione rimarrà agibile tutto l’anno, senza essere allestito fiera per fiera, con un certo risparmio di soldi, ed è stato attrezzato tecnologicamente per essere la “casa della partecipazione”, un luogo dove tutti i sindaci, le associazioni, i cittadini avranno la possibilità di applicare le regole previste dalla legge sulla partecipazione”.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Puglia: Regione stanzia 100 milioni per rifare strade Comuni

Cento milioni per rifare strade comunali, marciapiedi, piazze e aree pedonali: è la cifra che la Regione Puglia ha stanziato a fondo perduto in favore di tutti i Comuni pugliesi. La novità è stata presentata questa mattina dal presidente della Regione Puglia, Michele Emiliano, dal vicepresidente Raffaele Piemontese, e dal presidente di Anci Puglia, Domenico […]

Fisco. Ricchiuti (FdI): da FdI lotta contro redditometro, ennesima beffa ad autonomi

“In meno di un decennio la sinistra è stata capace di decimare con le sue politiche fiscali vessatorie il lavoro autonomo. Le ultime rivelazioni dell’Istat  parlano chiaro: per la prima volta il numero delle Partite Iva è sceso sotto i 5 milioni. Il dato più basso dall’inizio delle rilevazioni, non succedeva dall’inizio delle serie storiche dello […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: