Bisceglie Fatti Bella, le strade da ripulire mercoledì 13 settembre

Quella di oggi, mercoledì 13 settembre, sarà una giornata molto impegnativa per gli uomini del Consorzio Ambiente 2.0 impegnati nell’operazione straordinaria di “Bisceglie Fatti Bella”.

Tante le vie interessate dalle operazioni di pulizia, disinfezione e disinfestazione delle strade biscegliesi e ricomprese nella Zona 3, uno dei 20 quadranti omogenei in cui è stata suddivisa la città di Bisceglie.

Intanto continuano a giungere i complimenti dei residenti per l’ottimo lavoro portato avanti nel centro storico e nelle prime due aree già ripulite della città.

I mezzi e gli uomini di Ambiente 2.0 saranno impegnati dalle 14,30 alle 17.30 nell’area che comprende le vie:

-Via Luigi Papagni

-Via Papa Giovanni Paolo II

-Via Prof. Mauro Terlizzi

-Via Orto Schinosa

-Via Pendio Cappuccini

-Via M. d’Azeglio

-Via Carducci

-Via M. D’Azeglio

-Via Manzoni

-Via La Marmora

-Via S. Pellico

-Via Don Minzoni

-Vico I la Cappella

-Vico II la Cappella

-Via Reggio Calabria

– Via Messina

– Via Berarducci

-Vicolo Berarducci

-Via F.lli Rosselli

-Via M. Storelli

-Via M.A. De Leone.

 

Pertanto si invitano i residenti delle vie indicate a non parcheggiare le auto per evitare di intralciare l’intervento degli operatori del Consorzio.

 

Consorzio Ambiente 2.0

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlat

Universo Salute, importante riconoscimento alla RSA “Madre Pia” di Bisceglie

La RSA “Madre Pia” di Universo Salute, di Bisceglie, ha ottenuto 3 Bollini RosaArgento, un riconoscimento che Onda, Osservatorio Nazionale sulla salute della donna e di genere attribuisce alle Residenze Sanitarie Assistenziali pubbliche o private accreditate, in possesso di requisiti indispensabili per garantire una gestione personalizzata, efficace e sicura degli ospiti costituiti per la maggioranza […]

L’Associazione Oratoriani Bisceglie festeggia San Giovanni Bosco

L’Associazione Oratoriani Bisceglie si appresta a celebrare, domenica 31 gennaio, la festa del proprio Santo Protettore: San Giovanni Bosco. Un appuntamento importante per l’Associazione che purtroppo, quest’anno, a causa della pandemia in atto, è costretta a celebrare in maniera contenuta. Non ci saranno, infatti, come negli anni scorsi, i momenti condivisi con gli alunni delle […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: