Inchiesta lavori a Salnitro nel 2013: la Corte dei Conti archivia il procedimento

Si è conclusa con un’archiviazione instaurato nei confronti degli assessori della Giunta Spina, in relazione dei lavori realizzati, nel 2013, per la manutenzione straordinaria del campetto di gioco di Salnitro.

A rendere nota la decisione della Corte dei Corti, l’attuale sindaco Fata. Che racconta anche di quanto approfondite siano state le indagini da parte della Procura Regionale della Corte dei Conti presso la sezione Giurisdizionale. Corte dei Conti che, prima di pronunciarsi, ha sentito in udienza gli argomenti difensivi degli amministratori comunali, rappresentati dall’avv. Gennaro Notarnicola.


La Corte dei Conti ha acclarato che la spesa era imprevedibile ed urgente e, quindi, ha considerato legittima la procedura adottata dal dirigente arch. Giacomo Losapio e dalla giunta comunale.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlat

Covid: 26 morti e 1.275 nuovi casi in Puglia

Nelle ultime 24 ore in Puglia ci sono stati 26 decessi per Covid-19, mentre 11.524 test eseguiti sono stati registrati 1.275 casi positivi (con una incidenza dell’11,06%): 478 sono in provincia di Bari, 294 in provincia di Foggia, 207 in provincia di Taranto,138 in provincia di Lecce, 92 nella provincia BAT, 63 in provincia di […]

Condannati in sette: gestivano lo spaccio di hashish e cocaina nella movida biscegliese

Avevano il monopolio dello spaccio di cocaina e hashish nel quartiere San Valentino di Andria e nelle piazze della movida di Bisceglie. Per sette pregiudicati andriesi sono scattati gli ordini di esecuzione delle condanne diventate definitive per associazione finalizzata al traffico e spaccio di sostanze stupefacenti, con l’uso delle armi, e riciclaggio. Per tre di […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: