Termina telenovela Bar Helsinki: Tar rigetta ricorso e condanna a spese titolare

Il Tar Puglia ha rigettato, definitivamente pronunciandosi, il ricorso proposto dal proprietario del Bar Helsinki nei confronti del Comune di Bisceglie.


Il Tar, nel condannare il ricorrente al pagamento delle spese processuali, ha motivato la sentenza affermando che il Comune ha agito nell’esercizio di un potere vincolato applicando norme precise di legge. Vi è anche un esplicito riferimento all’art. 20 del Decreto Legislativo dell’aprile ’92, che dispone: «Nei centri abitati, ferme restando le limitazioni e i divieti di cui agli articoli ed ai commi precedenti, l’occupazione di marciapiedi da parte di chioschi, edicole od altre installazioni può essere consentita fino a un massimo della metà della loro larghezza, purchè in adiacenza ai fabbricati e sempre che rimanga libera una zona per la circolazione dei pedoni larga non meno di 2 metri».


«Sono soddisfatto -dichiara il Sindaco Fata- di questa sentenza con la quale viene ribadita la legittimità degli atti amministrativi adottati dall’amministrazione e dai dirigenti comunali».

One thought on “Termina telenovela Bar Helsinki: Tar rigetta ricorso e condanna a spese titolare

  1. Si bravi però questa estate il comune ha permesso che la spiaggia di salsello venisse occupata interamente dalo splasch . Tale attività impediva ai bagnanti l’attraversamento della battigia, costringendoli a rischiare la propria incolumità ,poiché l’unica via concessa erano gli scogli scivolosi a ridosso del mare. Per non parlare dell’interruzione del perimetro dell’acqua!

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlat

Covid: in Puglia 31 morti e 1.295 positivi (13,57% dei test)

Su 9.540 test per l’infezione da coronavirus sono stati registrati oggi in Puglia 1.295 casi positivi, con un tasso di positività pari al 13,57% contro il 16,58% di ieri. Gli infetti sono 453 in provincia di Bari, 52 in provincia di Brindisi, 130 nella provincia BAT, 292 in provincia di Foggia, 87 in provincia di […]

Covid, focolaio in Rsa di Canosa. In cinque ricoverati a Bisceglie

Sono complessivamente 18 le persone colpite dal coronavirus nella Rsaa fondazione “Oasi Minerva” di Canosa di Puglia (Bt). Si tratta di 14 degenti dei 30 ospitati nella struttura e quattro dei 25 operatori sanitari. “Degli ospiti cinque hanno mostrato i sintomi dell’infezione e sono ricoverati nell’ospedale di Bisceglie, gli altri nove sono stati trasferiti in […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: