Oggi il “Concerto di Natale” alla chiesa di Sant’Adoeno

22 Dicembre 2017 0 Di ladiretta1993

E’ organizzato dalla Casa Museo Giuliani di Bisceglie,  per questa sera,  venerdì 22 dicembre, alle 19:30, il gran concerto di Natale presso la chiesa di Sant’Adoeno.

Un evento speciale, in un luogo altrettanto particolare, poiché l’abbazia conserva il ricordo del sacramento del battesimo del compositore biscegliese Mauro Giuliani, chitarrista e compositore virtuoso dell’800, precursore di un “metodo” che ancora oggi segna la strada per le nuove generazioni di chitarristi. Il gran concerto di Natale s’impreziosirà della presenza di due bravi giovani maestri musicisti: il chitarrista Lovro Peretić e la flautista Lucija Stilinovic, che eseguiranno musiche di Giuliani e di Ivan Padovec (Gran sonata eroica opera 150 di Mauro Giuliani; Gran duo concertante opera 85 di Mauro Giuliani; Introduction and variations i Capuleti e i Montecchi di Bellini opera 13 del compositore croato).

In questa occasione sarà suonata la celebre chitarra Gennaro Fabbricatore primo perfettamente funzionante e suonata dallo stesso Mauro verso il 1804 prima di lasciare la città Barlettana, un vero gioiello sonoro. Presenzierà all’evento Adriano Rigoli, coordinatore del museo della Badia di San Salvatore a Vaiano (Prato) e presidente dell’associazione nazionale Case della Memoria, che tutela e valorizza 41 significative dimore storiche in nove regioni d’Italia, fra cui le abitazioni (oggi case-museo) in cui vissero personaggi illustri di ogni campo del sapere, dell’arte, della letteratura, della scienza e della storia. Un nuovo anno pieno di appuntamenti sarà per Nicola Giuliani discendente e biografo che lo vedrà in Cornovalia per portare la sua pregevole collezione nel 2018 .

Piranha