Protocollo Gal Ponte Lama, Fata: nell’era delle scarse risorse per gli Enti locali, è una buona iniziativa

La firma del protocollo di oggi sancisce la nascita di un progetto unitario di sviluppo dei territori di Bisceglie, Trani e Molfetta.


In un momento in cui le risorse per gli enti locali stentano ad arrivare, la collaborazione tecnica gratuita del GAL Ponte Lama per tutte le progettualità, oltre la ruralità, rappresenta l’ennesimo modello amministrativo vincente a sostegno dell’economia e dell’occupazione.

Lo dichiara il Sindaco Vittorio Fata in una nota sui social network.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Area Mercatale, Spina: «Angarano senza educazione istituzionale, intervenga immediatamente con collaudi e autorizzazioni» (IL VIDEO)

«Angarano ritrovi educazione istituzionale e risponda ai cittadini e alle opposizioni nel merito dei problemi sollevati, non con le offese personali: l’area mercatale va ultimata, collaudata e poi gestita secondo Legge. Gli amministratori de “La Svolta”, Angarano in testa, la finiscano di offendere le persone e coloro che da consiglieri democraticamente fanno il loro dovere […]

Area mercatale, Angarano si rifugia in un attacco a Spina: “Da che pulpito vien la predica”

“Da che pulpito vien la predica. Parla proprio lui che era famoso per inaugurare le opere ancora incomplete, come avvenuto per esempio con la piscina con i muri di cartongesso e senza la bitumazione degli annessi. Purtroppo in pochi sanno che sono state utilizzate senza idonea agibilità strutture come il teatro Mediterraneo, il teatro Garibaldi, […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: