“Ambiente 2.0”, Fata tranquillizza dipendenti e famiglie: «Sarete tutelati»

«Auguri a tutti i dipendenti della ditta Ambiente 2.0 e alle loro famiglie.
La missiva inviatami stamattina rappresenta l’occasione per ringraziare i dipendenti e la società per il lavoro svolto fino a questo momento, anche in questi giorni di festività che stiamo vivendo.


I risultati lusinghieri raggiunti nella raccolta differenziata sono il frutto di un lavoro sinergico tra tutti, amministrazione comunale, Ambiente 2.0, dipendenti e soprattutto cittadini, che con tanta pazienza e tanti sacrifici hanno determinato questo successo.


Vorrei naturalmente tranquillizzare i dipendenti circa il futuro: l’amministrazione comunale, come sempre in questi anni, si atterrà a ciò che viene deciso dalla giustizia penale, civile e amministrativa, tutelando sempre gli interessi della comunità biscegliese».

Lo dichiara il Sindaco Vittorio Fata in una nota.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

L’assessore Naglieri giustifica il mancato riconoscimento del premio “Comuni ricicloni” della Legambiente

“Per l’edizione 2022 del premio Comuni Ricicloni di Legambiente, diversamente dagli anni passati, i parametri considerati sono stati il superamento della percentuale di raccolta differenziata del 65% e la produzione pro-capite di rifiuto secco avviato a smaltimento (massimo 75 kg all’anno per ogni abitante). Ciò ha determinato che l’importante riconoscimento sia passato da 113 comuni […]

Risposta Green Link parla chiaro: 30mila euro per pulire le strade durante “Libri nel Borgo Antico” e “Calici nel Borgo Antico”

«La risposta di green link è precisa. Quindi i 30 mila euro stanziati in aggiunta al canone per il centro storico sono serviti per pagare il periodo di Libri nel Borgo Antico e quello di Calici nel Borgo Antico. Il resto dell’anno il centro storico può rimanere una pattumiera? Non diamo completamente la colpa ai […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: