Corso di Dizione al Teatro Don Sturzo

Mercoledì 17 Gennaio, presso il Teatro Don Luigi Sturzo di Bisceglie, prende il via il Corso di Dizione professionale rivolto a tutti coloro (insegnanti, attori, speaker, giornalisti, cantanti, professionisti di altro genere o semplici utenti) interessati alla conoscenza e all’approfondimento della corretta pronuncia e dell’utilizzo della voce. 12 incontri da 90 minuti, condotti da Tonio Logoluso, con frequenza settimanale. Al termine del corso verrà rilasciato un attestato di partecipazione. Per informazioni e adesioni rivolgersi al 345 6394314.

 

Tutti coloro che della parola facciano arte o mestiere dovrebbero saper sfruttare fino in fondo le componenti espressive del linguaggio che usano istintivamente: colore, tono, volume, tempo, ritmo e mordente, con partecipazione, chiarezza, incisività e naturalezza. La voce è un irresistibile strumento di seduzione, nonché uno dei più potenti: la voce fredda o avvolgente, tenera o aggressiva, è lo strumento più espressivo, ammaliante e inconfondibile.

 

Parlare, recitare, declamare, cantare, è un’arte che nasce anche per puro istinto, ma se non è sostenuta e controllata da una tecnica può deviare in difetti e cattive abitudini quali forte e fastidiosa cadenza, errata scansione e modesta articolazione. Solo quando tale tecnica sarà diventata una seconda natura, automatico il giusto respiro, l’attore, il conferenziere, il dicitore, il professionista di qualsiasi settore, avranno la capacità di abbandonarsi all’ispirazione, e la loro “arte” potrà dirsi veramente tale.

 

 

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Il Comune di Bisceglie stanzia un contributo di 3500 euro in favore di una “Missione per conto di Dio”

La Diretta aveva ripreso nella giornata di ieri un post/comunicato del sindaco Angelantonio Angarano che elogiava l’iniziativa “I Bike Brothers – La nostra missione per conto di Dio”. Si tratta di una maratona ciclistica che ha unito le città di Cuneo e Bisceglie, partita in Piemonte lo scorso 11 giugno e conclusasi proprio ieri al […]

Vaccini: Lopalco, in Puglia possibile rifiutare eterologa

La Puglia recepirà subito la nuova circolare del ministero della Salute che permette agli under 60 che hanno ottenuto la prima dose Astrazeneca di chiedere il richiamo sempre con Az anziché Pfizer o Moderna. Lo dichiara l’assessore alla Sanità della Regione Puglia, Pierluigi Lopalco. Quindi in Puglia sarà possibile rifiutare la vaccinazione eterologa: “Per gli […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: