Spina: «Mi impegno per la valorizzazione della Lama e delle Grotte di Santa Croce»

Il nostro territorio ha un patrimonio ambientale inestimabile.
Sono convinto che, attraverso l’istituzione del Parco della Lama di Santa Croce, sarà possibile unire il territorio di Bisceglie, Molfetta, Giovinazzo, Corato, Ruvo di Puglia e Terlizzi in un unico progetto di valorizzazione ambientale che parta dal Parco dell’Alta Murgia e giunga fino al mare.

Nasceranno percorsi naturalistici che abbraccino siti storici, neolitici e archeologici quali le grotte di Santa Croce e i dolmen.
Sarà realizzata una ciclovia in grado di unire il territorio dalla Murgia alla futura area marina protetta di Torre Calderina e a Giovinazzo.

Valorizzare l’ambiente significa rilanciare il turismo e creare posti di lavoro per i nostri ragazzi.
Avv. Francesco Spina

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Area Mercatale, Spina: «Angarano senza educazione istituzionale, intervenga immediatamente con collaudi e autorizzazioni» (IL VIDEO)

«Angarano ritrovi educazione istituzionale e risponda ai cittadini e alle opposizioni nel merito dei problemi sollevati, non con le offese personali: l’area mercatale va ultimata, collaudata e poi gestita secondo Legge. Gli amministratori de “La Svolta”, Angarano in testa, la finiscano di offendere le persone e coloro che da consiglieri democraticamente fanno il loro dovere […]

Area mercatale, Angarano si rifugia in un attacco a Spina: “Da che pulpito vien la predica”

“Da che pulpito vien la predica. Parla proprio lui che era famoso per inaugurare le opere ancora incomplete, come avvenuto per esempio con la piscina con i muri di cartongesso e senza la bitumazione degli annessi. Purtroppo in pochi sanno che sono state utilizzate senza idonea agibilità strutture come il teatro Mediterraneo, il teatro Garibaldi, […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: