Schiamazzi notturni alla Chiesa della Misericordia, Carbinieri costretti ad intervenire

Sono sul piede di guerra gli abitanti del quartiere Misericordia di Bisceglie.

L’altra sera si e’ ritenuto opportuno l’ennesimo intervento dei Carabinieri per il gran baccano causato da un gruppo di giovani che si sofferma solitamente sul sagrato della nuova Parrocchia Maria Santissima della Misericordia in Piazza Generale Carlo Alberto Dalla Chiesa.

Le loro scorribande notturne terminano solitamente tra l’1 e le 2:30 del mattino.

Lo scorso 10 Settembre 2017, una pattuglia dei Carabinieri e’ dovuta intervenire alle 2:30 del mattino per mandare via dei debosciati che si erano soffermati sulla scalinata della chiesa, tra loro vi erano persino donne con passeggini e neonati.

 

I ragazzi/e trascorrono le loro serate fumando, bevendo alcolici, urinando agli angoli della chiesa, urlando a squarciagola, il tutto condito con un linguaggio dialettale traboccante di parolacce.

Alcuni di loro prendono spesso a calci una transenna in ferro che ricopre la pericolosa buca di una grata per lo scorrimento delle acque piovane. Mentre altri sono intenti a rompere gli specchietti delle auto e rovinare le carrozzerie delle auto parcheggiate.

Gli abitanti del quartiere Misericordia stanno ora valutando una petizione da presentare al Comandante della Locale Stazione dei Carabinieri. E’ stata avanzata anche la proposta di realizzare un cancello al Parroco Don Michele per impedire che i nottambuli continuino a soffermarsi sul sagrato della chiesa.

 

La volante dei Carabinieri e’ intervenuta purtroppo mezz’ora dopo la chiamata giunta in Caserma verso la mezzanotte quando ormai i ragazzi erano andati via  a causa della pioggia.

Sembra che ai genitori non importi nulla dove e in che modo trascorrino la notte i loro figli,  responsabili delle loro azioni indisciplinate.

Minacce di morte erano state fatte persino a un abitante del quartiere che aveva scattato loro delle foto. I giovani si soffermano nel quartiere a qualsiasi ora soffermandosi con le loro auto con la musica ad alto volume gironzolando con I motorini senza casco sulla piazzola prospicente la chiesa.

Si ritiete opportuno che questa zona venga monitorata maggiormente dalle autorita’ preposte prima che cada nel degrado assoluto e possa diventare luogo fertile per lo spaccio di sostanze stupefacenti.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...