Gianni Casella annuncia la sua candidatura a Sindaco. «Nel modo giusto e con coraggio lavoriamo per il bene della città»

Un momento della conferenza stampa di Gianni Casella

 

 

 

Gianni Casella annuncia ufficialmente la sua candidatura a Sindaco e lo fa chiamando a raccolta il suo popolo, quello che ha abbracciato la causa di una azione di rottura netta con il recente passato.

Sala del comitato elettorale di via Aldo Moro stracolma, ancora più numeroso l’assembramento di persone rimaste fuori presidiando una zona della centrale via cittadina con il chiaro messaggio di mostrare vicinanza e condivisione del progetto politico di Casella per le prossime elezioni comunali.

Proprio sulla partecipazione punta Casella, in particolare quando afferma: «Diciamoci la verità, nel nostro paese molti hanno paura ad esporsi. Io vi prometto che ringrazierò e difenderò chiunque avrà il coraggio di farlo. Di candidarsi nelle nostre liste e di partecipare attivamente al nostro progetto. Ci vorrà coraggio. Sì coraggio, perché è questa la parola giusta. Troppo spesso in questi anni chi si è esposto pubblicamente si è guadagnato antipatia, offese e persino soprusi, non avendo però altro obiettivo che lavorare perché il nostro paese possa avere un futuro migliore».

La campagna elettorale si muoverà sulla linea del claim “nel modo giusto”. Una legittimazione non solo nel programma che presto sarà reso noto e che verosimilmente si arricchirà delle tante proposte avanzate nel corso dei cinque anni di opposizione all’amministrazione comunale uscente («abbiamo cercato di colmare le lacune che sono sotto gli occhi di tutti, ma le nostre proposte sono state sempre rigettate per motivi politici»), ma anche nel rapporto con gli interlocutori politici che da mesi dialogano per arrivare ad una proposta unitaria. Insomma, con Angelantonio Angarano e l’area che fa capo a Sergio Silvestris, «se si metteranno da parte i personalismi, potremo ancora procedere uniti. Altrimenti ciascuno percorrerà la strada che ritiene più opportuna ma sempre con grande rispetto reciproco».

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.